Fiorentina, le richieste dei big e il no di Corvino ai rinnovi in corsa

Sulla Gazzetta dello Sport il punto sulla questione rinnovi in casa Fiorentina

di Redazione VN

Su La Gazzetta dello Sport si parla dei casi più spinosi in Serie A per quello che riguarda i rinnovi contrattuali. Tra questi ce ne sono alcuni sulla Fiorentina. Ecco il punto che fa la rosea:

A Firenze il d.g. Corvino ha parlato chiaro alla folla dei «questuanti»: «Niente rinnovi in corsa». L’ascesa dei tanti giovani talenti viola ha creato una situazione delicata, con Chiesa battistrada. A papà Enrico non dispiacerebbe un salto a 3 milioni, per cementare il già solido rapporto. Ma sono lì a battere cassa anche Simeone, Pezzella, Biraghi, Veretout e Milenkovic: guarda caso i più in vista, con più estimatori. Coerente, allora, la linea dei Della Valle: tenere basso il livello degli stipendi, per tener fede alla politica di risanamento. Tuttavia il prossimo mercato emetterà i verdetti più importanti e i relativi snodi.

Violanews consiglia

Chiesa: “Ora sono felice alla Fiorentina. Se valgo 60 milioni? Esagerato. Su Gasperini…”

Pezzella, parole da leader anche con l’Argentina: “Buona partita nonostante il risultato”

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. unial5_246 - 2 anni fa

    In definitiva cosa succede? IL Corvo sta ptreparando la lista di chi non si accontenta delle briciole e vuole una fiorentina intera da 700-800 gr. Quindi si incassa, ma nel fratttempo si va sotto bilancio, per cui si deve ripianare. Più si incassa, più si perde il moto della Fiorentina.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Lore1697 - 2 anni fa

    È vero quello che dice Ale 1926, però dobbiamo arrivare in europa, se no questa estate ci sarà una fuga massiccia di giocatori come quella di 2 anni fa…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Ale 1926 - 2 anni fa

    Il Corvo ha ricreato un’ottima situazione, poter fare la voce grossa con chi vuole acquistare i nostri giocatori. Nn ci sono problemi di contratti in scadenza e tanti talenti in rosa e probabilmente è nella condizione di fare come il Napoli, cioè vendere a cifre folli, un giocatore all’anno, x puntellare il resto della squadra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. mops - 2 anni fa

    Ahiaaaaaa!!!!!!! C’era da aspettarselo, del resto con quello che gli offrono club come JuveM……. Real Chelsea etc rimane poco da mangiare per gli altri :'( sfv’57#da13#

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy