Fiorentina in cerca di motivazioni: Montella lancia i giovani. E quel ricordo di Muriel

Nel 2016, con la Sampdoria, doppietta e assist del colombiano contro gli emiliani

di Redazione VN

Come scrive La Gazzetta dello Sport, “la sconfitta di Bergamo in Coppa Italia ha sepolto le ultime ambizioni della Fiorentina e così il mese finale di campionato sarà vissuto esclusivamente in chiave futura. Montella ne approfitterà per valutare la rosa in vista del prossimo campionato e magari per lanciare qualche giovane. A tal proposito, dopo Montiel e Vlahovic, il prossimo della lista potrebbe essere il centrocampista Beloko (2000) se l’andamento della gara lo consentirà”. Tra i giocatori che non avranno bisogno di farsi scoprire c’è Muriel, che ricorda ancora la sfida del novembre 2016 contro il Sassuolo. Sampdoria sotto 0-2 a Genova a sei minuti dal termine, poi si sveglia il colombiano: assist per Quagliarella e doppietta, risultato 3-2.

Violanews consiglia

Dal salotto buono alla periferia d’Italia: Fiorentina retrocessa al livello del Sassuolo. E c’è il rischio sorpasso

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy