Fiorentina, è allarme attacco. Dal mercato serve (anche) una punta esperta

Fiorentina, è allarme attacco. Dal mercato serve (anche) una punta esperta

Il mercato invernale sarà fondamentale per assicurare ai viola un giocatore che possa risollevare l’attacco

di Redazione VN

Adesso arriva il momento più difficile, perché Montella dovrà fare a meno di Ribery. Contro l’Inter, domani sera, il tecnico potrebbe schierare un 3-5-2 con Chiesa insieme a uno tra Vlahovic e Boateng. Altrimenti potrebbe affidarsi al tridente offensivo con Chiesa e Sottil ai lati e ballottaggio aperto sempre tra Vlahovic e Boateng. Comunque la si provi a girare, nota Repubblica Firenze oggi in edicola, la domanda rimane la solita: chi segna in questa squadra? 19 finora le reti dei viola, dietro a tutte le prime otto della classe in termini di realizzazione.

Per questo sarà ancora più determinante la sessione invernale di calciomercato. Per assicurare ai viola un giocatore che possa risollevare l’attacco. Se per Chiesa il discorso è semplice, ovvero che dovrà tornare a concretizzare il prima possibile, per Vlahovic e Pedro il ragionamento è differente. Entrambi hanno bisogno di tempo e i viola ci stanno riflettendo, perché è proprio il tempo che adesso manca. Politano è la prima scelta sul mercato mentre Berardi, complice il prezzo del cartellino, parte in seconda fila. Al di là dell’esterno, però, probabilmente servirà anche un attaccante. Di esperienza, che conosce il calcio italiano e che possa assicurare di fare gol.

Pradè ci prova: Berardi e Politano nel mirino. E sullo sfondo compare Keita

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. CippoViola - 2 mesi fa

    Era Okaka da prendere, italiano, non è un fenomeno (8 presenze 3 gol) ma costava poco, esperto di serie A, a 30 anni gli facevi un contratto da 2anni e superavi la fase iniziale di “transizione” affiancandolo a Vlahovic, secondo me te lo davano con meno di 10mln o in prestito su scambio con Benassi che si cercava di dare via, Pradè l’ha sempre voluto pure alla Fiorentina e ora sta anche facendo bene all’Udinese porca trottola.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. rudy - 2 mesi fa

    Luca Jovic

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Mwalimu - 2 mesi fa

    In prestito Vlahovic e Pedro, frugarsi per prendere un attaccante da 15 gol almeno. Vicerversa, se si vuol prendere un low cost nomino Nestorovski dell’Udinese, penso sia avvicinabile in prestito oneroso.
    Jovetic non mi dispiacerebbe sicuramente, ma ahimè è sempre rotto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy