Fiorentina, dieci giorni di fuoco senza mai abbassare la guardia

La squadra di Prandelli da domani inizierà un breve ma intenso periodo. Quattro gare con avversari scomodi che sanno di esame

di Redazione VN

Su La Repubblica questa mattina si evidenzia come la Fiorentina di Cesare Prandelli da domani sera sia protagonista di un tour de force non indifferente tra campionato e Coppa Italia. I viola infatti domani sera scenderanno in campo all’Olimpico contro la Lazio di Inzaghi. Domenica invece a Firenze arriverà il Cagliari dell’ex Sottil, mentre mercoledi 13 Gennaio sarà l’Inter ad arrivare al Franchi per gli ottavi di Coppa Italia. A chiudere il poker di gare ci sarà la sfida contro il Napoli.

Non è questo il momento di abbassare la guardia e di credere che il momento più delicato sia soltanto un lontano ricordo. Lo impone la classifica, coi viola a quattro punti dalla zona retrocessione e una lotta là dietro che entrerà sempre più nel vivo. Lo impone anche il calendario di un gennaio senza sosta.

All’Olimpico i viola sono attesi da una prova di carattere, come tra l’altro hanno spesso dimostrato di poter giocare specie contro le grandi del campionato. Sarà fondamentale non sbagliare l’approccio, tenendo i ritmi elevati e riuscendo a colpire nel momento opportuno per portare a casa punti preziosi in ottica salvezza. La priorità resta arrivare il prima possibile a quota 40 punti, per poi scrollarsi di dosso tutti timori e le incertezze che possono condizionare il rendimento della squadra.

GERMOGLI PH: 3 GENNAIO 2021 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS BOLOGNA NELLA FOTO IGOR
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy