Al via il periodo delle porte chiuse. Tifosi davanti alla Tv con pochi amici

Al via il periodo delle porte chiuse. Tifosi davanti alla Tv con pochi amici

Gli effetti di Covid-19 sul calcio italiano

di Redazione VN
stadio-Franchi

Domani alle ore 18 Udinese e Fiorentina si affronteranno senza il supporto dagli spalti. Per le compagini di Serie A sarà così almeno fino al 3 Aprile. I tifosi a casa si stanno organizzando e considerata l’attualità, come riportato dal Corriere dello Sport-Stadio, sono fortemente sconsigliati i ritrovi affollati in Bar e circoli. Le ferree disposizioni anti-contagio disposte dalle autorità sono chiare, meglio evitare assembramenti di persone per assistere alla sfida. L’emergenza Covid-19 fa sentire i suoi effetti anche nelle più semplici attività. I tifosi si preparano a seguire la Fiorentina in televisione da casa, limitando al minimo il numero di spettatori. Il calcio si adatta alle esigenze sanitarie del paese.

La lettera era così “inaspettata”? Commisso, Nardella e il futuro della stadio della Fiorentina

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy