Al via il periodo delle porte chiuse. Tifosi davanti alla Tv con pochi amici

Gli effetti di Covid-19 sul calcio italiano

di Redazione VN
stadio-Franchi

Domani alle ore 18 Udinese e Fiorentina si affronteranno senza il supporto dagli spalti. Per le compagini di Serie A sarà così almeno fino al 3 Aprile. I tifosi a casa si stanno organizzando e considerata l’attualità, come riportato dal Corriere dello Sport-Stadio, sono fortemente sconsigliati i ritrovi affollati in Bar e circoli. Le ferree disposizioni anti-contagio disposte dalle autorità sono chiare, meglio evitare assembramenti di persone per assistere alla sfida. L’emergenza Covid-19 fa sentire i suoi effetti anche nelle più semplici attività. I tifosi si preparano a seguire la Fiorentina in televisione da casa, limitando al minimo il numero di spettatori. Il calcio si adatta alle esigenze sanitarie del paese.

La lettera era così “inaspettata”? Commisso, Nardella e il futuro della stadio della Fiorentina

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy