Fiorentina a porte chiuse: Iachini studia i compiti da assegnare ai giocatori

Fiorentina a porte chiuse: Iachini studia i compiti da assegnare ai giocatori

Fiorentina, stop agli allenamenti. Non si sa quando il centro sportivo riaprirà

di Redazione VN
Fiorentina centro sportivo

Il centro sportivo della Fiorentina ha chiuso. E non si sa per quanto tempo. Lo stop della Serie A – scrive il Corriere Fiorentino – ha messo in moto ieri mattina varie consultazioni. I dirigenti hanno avuto stretti contatti con tutte le componenti del mondo del calcio: Lega, Federazione, associazione dei medici sportivi. Così è stata decisa la sospensione immediata degli allenamenti. I giocatori hanno ricevuto la comunicazione mentre si trovavano al centro sportivo, subito dopo se ne sono andati via.

Il messaggio del club ai calciatori è chiaro: nessuno può andare in vacanza, l’indicazione è di restare in casa. Lo staff di Iachini sta già studiando i compiti da assegnare che saranno svolti nelle singole abitazioni. Già, perché se il campionato dovesse riprendere, la Fiorentina dovrebbe tornare in campo. Tutti i viola saranno tenuti anche a seguire un preciso regime alimentare durante il periodo senza allenamenti quotidiani.

Il mercato ai tempi del Coronavirus: Chiesa, rinnovo in modalità web

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy