Ferrara su Guida e il Var: “Quattro minuti per prendere la decisione sbagliata”

Ferrara su Guida e il Var: “Quattro minuti per prendere la decisione sbagliata”

L’analisi di Benedetto Ferrara su Repubblica tra Var e la vendetta di Bernardeschi

di Redazione VN

Ecco un estratto dell’analisi di Benedetto Ferrara su Repubblica in edicola stamani:

Dopo una pausa lunga quanto le proteste di Chiellini, l’arbitro Guida riceve in cuffia (non ha fatto la fatica di andare a vedere di persona) la risposta dei geni del Var: niente rigore, Benassi era in fuorigioco. Hanno visto e rivisto, per non vedere niente. Al centrocampista di Pioli la palla gliela passa Alex Sandro, dopo un contrasto con Simeone. E, visto che il tocco col braccio di Chiellini sul cross di Benassi è netto, il rigore c’è, perché il giocatore di Pioli è stato rimesso in gioco dal tocco del bianconero. Evviva la tecnologia, che ti permette di prendere decisioni sbagliate che sballano una partita già tesa e frastagliata. Ma questa è la Juve, baby, e devi mettere in conto tutto. […] Poca Juve, nel primo tempo. […] Poi però, al decimo del secondo tempo, accade quello che forse qualcuno aveva già visto in un brutto sogno. C’è una punizione dal limite: spetta a un mancino. Bernardeschi ci crede e calcia sul palo lontano, Sportiello invece si dimentica di essere il portiere della Fiorentina e non ci crede proprio. L’ex viola festeggia come un bimbo nel giorno del suo compleanno. Ma va bene così: le ipocrisie mettono tristezza.

MoViola: netta la mano di Chiellini, Guida si fida ma c’è il dubbio Var. La risposta dei quotidiani

Stadio: Bernardeschi, punizione spietata

8 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. peponio2 - 2 anni fa

    il bambino che è felice per il suo compleanno, è comprensibile, ma un adulto nella posizione di bernardeschi, doveva stemperare il suo entusiasmo.mancanza di stile e di educazione agonistica

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. violaebasta - 2 anni fa

    L’ho sempre detto e lo ripeto, la VAR in un paese come l’Italia non ha senso. In Inghilterra la stanno provando nella coppa di minor appeal ma li le immagini che vede l’arbitro le vedono in contemporanea il pubblico che sta allo stadio e i telespettatori che stanno seguendo la partita da casa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. unial5_21 - 2 anni fa

    Portiere di qua, portiere di la, tutto parte da un inutile fallo di Badelj, loro non aspettavano altro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. pino.guastell_395 - 2 anni fa

    User bravo ma ti sei dimenticato di aggiungere Sportiello. Ieri abbiamo perso per colpa di Sportiello che ha spalancato la porta a Bernardeschi. Ma questo è giocatore idoneo a giocare in serie A? Penso di no. Dopo la paperissima di Bologna ieri contro la Juve ha commesso un errore gravissimo piazzando male la barriera e posizionandosi male sulla linea bianca. E debbo sentire la spiegazione di Pioli per convincermi sempre di più che questo allenatore non può allenare nemmeno in Promozione. E sì uno che dice “barriera posizionata mala… si doveva mettere qualche giocatore in più in porta…”. Ridicolo. Tutto per non dire che aveva sbagliato Sportiello a piazzare la barriera.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. chenco - 2 anni fa

      Perchè secondo te, se dice che la bartiera era messa male, non dice che ha sbagliato Sportiello? Chi la mette la barriera?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. kk53 - 2 anni fa

    Fino a quando le regole del calcio saranno scritte in fenicio e la discrezionali
    tà la farà sempre da padrone,i penalizzati saranno sempre le squadre minori,è
    del tutto inutile aver promosso la tecnologia del Var,se poi un giudice di gara
    che sul campo ha una senzazione,poi non si và a confortare con la tecnologia,e
    quindi sbaglia due volte.Ricordiamoci sempre che per ogni partita vengono pagate
    cinque persone,che con tutta la tecnologia a disposizione continuano a sbagliare
    solo per mancanza di umiltà,e questo è vergognoso!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-13664476 - 2 anni fa

    I lamenti vergognosi della Juve sul VAR e sugli arbitri napoletani hanno avuto successo .La viola ha raccolto 2 punti in 4 partite in casa e Pioli invece di fare la faccia del bambino s cui hanno rubato la marmellata farebbe bene a studiare alternative a Biraghi Simeone Therau etc perché col possesso di palla sterile non si ottengono vittorie .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Tagliagobbi - 2 anni fa

      Sì, intanto dacci quello che ci spetta e poi se ne parla.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy