stampa

Ferrara scrive: “I tanti lati deboli di Norgaard. Ma Pioli sta per dargli una chance”

Pioli potrebbe rimettere Veretout mezz'ala, con Norgaard regista di centrocampo

Redazione VN

E' stato acquistato per fare il regista, ma fin qui non ha trovato spazio nella Fiorentina. Nel suo articolo per Repubblica Firenze, Benedetto Ferrara scrive di Christian Norgaard. Ve ne proponiamo una parte:

Hanno messo a disposizione di Pioli una squadretta senza regista e lui ha detto: ok, proviamo Veretout. E se il francese è andato bene è il resto che ha perso identità. Ecco l’idea ( tutta ancora da valutare) di rimettere Veretout nel ruolo di interno di centrocampo. E a fare il centrale? Norgaard, appunto, spilungone danese che vorrebbe evitare di finire nella lista dei pretendenti al “ best holiday in Florence award” insieme a Maxi Olivera. Va detto che il ragazzo 36 minuti li ha giocati quando, contro il Chievo, è uscito Edimilson (Veretout era squalificato). Ricordi? Nessuno. Ma ci può stare. E poi? Mai più visto. Ci può stare anche questo, considerato il livello del mercato low profile, ma il fatto è che prima dell’ultima sosta Pioli aveva pensato proprio a Norgaard per ridare un po’ di vita a un centrocampo dalle geometrie molto confuse. Tutto questo dopo aver passato mesi a lavorare con lui sui tempi di gioco e sui suoi lati deboli, che a detta di chi lo segue sul campo, al momento sono, oltre a una certa lentezza, la difficoltà nella verticalizzazione, e una varietà di idee al momento piuttosto limitata.

http://redazione.violanews.com/stampa/lallarme-del-corfio-il-ritmo-della-fiorentina-e-da-retrocessione/

http://redazione.violanews.com/statistiche/6-gare-consecutive-esterne-senza-successi-in-campionato-pioli-come-delio-rossi/

tutte le notizie di

Potresti esserti perso