Ferrara scrive: “La Fiorentina e il futuro di Pioli per la conferma si aspetta l’Europa”

Ferrara scrive: “La Fiorentina e il futuro di Pioli per la conferma si aspetta l’Europa”

Il futuro del tecnico viola passa dal campo e dai risultati della Fiorentina. Le sue scelte finora hanno trovato spesso molte crititche

di Redazione VN

L’incipit dell’articolo di Benedetto Ferrara per Repubblica. La versione integrale all’interno del quotidiano in edicola:

La forza di Pioli sta nell’essere capace di farsi voler molto bene dai giocatori e dal numero uno, cioè da Diego, che stima il suo lato umano e l’aziendalismo rispettoso di chi chiede senza sbraitare.

(…) Anche a gennaio trovi molti sorrisi, perchè l’arrivo di Muriel rinforzato da quella doppietta che suona come una bella poesia, ha nascosto i limiti di una squadra che comunque fatica a trovare i tre punti.

(…) Ma non essendo Pioli un furbastro mediatico spesso viene criticato per le sue scelte conservative, come quella di buttare dentro Laurini, concedendo alla Samp un bel pezzo di campo. La scelta può essere discussa, ma forse è anche bene ricordare che la Fiorentina ha tenuto il campo per buona parte della sfida in inferiorità numerica. Insomma, la discussione è aperta e il futuro di Pioli è in stand by. C’è chi soffia il nome di Semplici. Ma per ora è solo un soffio, appunto.

Violanews consiglia

 

Pioli: “Fiorentina, serve un cambio di marcia. Mi aspetto tanto da Hancko. Mercato in entrata chiuso”

Pedullà: “Per Zurkowski siamo allo scambio dei documenti, poi blitz per le visite”

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Lucignolo Viola - 6 mesi fa

    quoto…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Antonio da Papiano - 6 mesi fa

    Il principale difetto di Poli è la testardaggine (lo ha ammesso anche lui di esserlo). Può essere anche un pregio in alcuni momenti ma quando ci metti un intero girone di andata, ad esempio, a capire che Veretout deve giocare più avanzato oppure che Simeone probabilmente ha bisogno di una punta vicina, non ha il coraggio di lanciare un giovane come Vlahovic (non puoi provarlo solo un tempo), etc significa che hai dei limiti. Forse questa e’ una delle cause dei suoi precedenti esoneri. Detto questo è una persona corretta, non alza mai i toni in conferenza stampa ed è allineato con il club….la caratterizza che piace di più alla proprietà…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. antonio capo d'orlando - 6 mesi fa

      Il problema non è Veretout, ma il non avere un altro Veretout…. Molti vogliono Semplici che io stimo, ma come impostazione di gioco siamo lì per lì. Analizzando il panorama italiano di allenatori, credo che Ancelotti sia il migliore in assoluto, a debita distanza Allegri, solo perchè ha avuto la fortuna di un parco giocatori di alto livello e poi gli altri, si equivalgono. Il tanto decantato Giampaolo, senza Quagliarella, avrebbe fatto ridere anche lui. Noi abbiamo Pioli, ottima persona che non pianta grane ed è contento di stare a Firenze, pur con i suoi limiti come tutti. Certo, il giorno dopo sulla tastiera, siamo 56 milioni di allenatori, ma prima? Attenzione, non volevo risponderTi in modo scortese al Tuo intervento, ma volevo prendere spunto dal Tuo commento intelligente, per aggiungere il mio. Grazie e Forza Viola!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Tagliagobbi - 6 mesi fa

    Una cosa giusta è stata scritta. La squadra ha giocato alla pari per più di 50 minuti con un uomo in meno. Poi si può ragionare di tutto ma se Pioli avesse messo ad esempio, come dicono i fini intenditori,Mirallas invece di Laurini e si fosse perso o pareggiato sarebbe stato crocifisso in Viale Fanti. Premesso che non è Mouriño né Conte, non è comunque così scarso come i soliti scrivono. Sei in dieci, è quasi finita, Muriel non ne ha più, è logico, contando su una difesa (come dicono quelli bravi) da Champions, chiudersi per portare a casa la vittoria. Poi è uscito un pareggio agguantato però all’ultimo sempre in 10 contro 11. Vabbè c’è da bubare allora si buba…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. zanarditommas_3529810 - 6 mesi fa

      No..mancavano 20 minuti tagliafenomeno… però sei folcloristico, complimenti.. sicuramente descrivi la realtà con un tasso alcolemico nel sangue superiore alla media..grande.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy