Empoli, Corsi: “Montella disse che coi piccolini ho fatto i soldi. Saponara e Spalletti…”

Il presidente dell’Empoli cita Saponara e l’ex viola Montella

di Redazione VN

Fabrizio Corsi festeggia trenta anni alla guida dell’Empoli. La Gazzetta dello Sport lo ha intervista, fra ricordi e prospettive future:

Sembrava una cosa di pochi mesi, per risolvere un problema tra amici, e invece… Silvano Bini guidava l’Empoli in maniera esemplare, i soci non erano tutti d’accordo, così decisero che il passaggio dovevo gestirlo io: Bini restò con me 5-6 anni e poi sono andato avanti da solo, puntando su Spalletti come allenatore- Un errore che ha fatto?Tanti… Per esempio cercare un allenatore che somigliasse a Spalletti: cosa impossibile. Chi è andato oltre le aspettative? Montella mi diceva che Mario Rui era un giocatore importante: per me era un po’ piccolino, invece aveva ragione lui. Disse che i soldi li ho sempre fatti con quelli piccolini… Salvarsi in A? Se hai una squadra che si salva, vuol dire che hai giocatori forti che vanno ceduti, se no perdono motivazioni. E bisogna trovarne altri dello stesso valore. Ho sbagliato per esempio a trattenere Rocchi e Di Natale, o Saponara e Pucciarelli.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Ottavio - 4 settimane fa

    Montella invece li ha fatti con le grandi e con le piccole (società).
    La differenza è che tu potrai continuare a farli, a lui invece “il giochino” mi sa che gli sia già finito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy