Dragowski torna a Firenze da valore aggiunto. Lo vogliono la Roma e due inglesi

Il ventiduenne polacco è reduce da una ottima seconda metà di campionato con la maglia dell’Empoli, ma il suo futuro deve ancora essere delineato

di Redazione VN

Dragowski va o rimane alla Fiorentina? Non è un quesito scontato, precisa Stadio in edicola oggi, considerando quello che il giovane polacco è riuscito a fare nei suoi mesi all’Empoli. Dubbio legittimo dopo aver giocato 14 gare ad alto livello con la maglia degli Azzurri, spesso prendendo tutto quello che c’era da prendere. Il portiere polacco a 22 anni è diventato un valore comunque la si guardi: tecnico per le garanzie sotto il profilo del rendimento e dell’affidabilità; economico per la valutazione come minimo quadruplicata rispetto ai 2,5 milioni spesi dalla Fiorentina giusto tre anni fa per assicurarselo. Per lui, qualora non dovesse restare, si parla di un forte interessamento della Roma, del West Ham e del Southampton in Inghilterra dove già fanno mercato.

Violanews consiglia

Della Valle, Commisso o Eurnekian: Chiesa sarebbe, in ogni caso, una green card

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy