Dragowski e Vlahovic regalano tre punti pesanti: la Fiorentina respira

Grazie alla vittoria sul Cagliari, la Fiorentina fa un bel balzo in classifica

di Redazione VN

Gioia al Franchi. Un altro graffio firmato Vlahovic“: titola così Repubblica Firenze sulla vittoria della Fiorentina contro il Cagliari per 1-0. Riportiamo una parte dell’articolo:

La svolta arriva al minuto 72 di una gara fino a quel punto con poco altro da annotare se non la parata di Dragowski su calcio di rigore battuto da Joao Pedro. Invece no, stavolta doveva esserci altro. Qualcosa di ancor più decisivo. Quarta che recupera un pallone poco oltre la sua area di rigore, manda largo sulla destra Callejon che alza la testa e trova con un rasoterra perfetto Vlahovic appostato sul secondo palo dove in scivolata batte Cragno e regala una vittoria che al Franchi mancava addirittura dallo scorso ottobre. Punti pesanti e preziosi, perché la Fiorentina così approfitta delle sconfitte di molte delle dirette concorrenti nella zona calda della classifica e sale a più sei su chi in questo momento è nelle posizioni che valgono la retrocessione. Un successo che consente al tecnico Cesare Prandelli e alla sua squadra di respirare in un momento davvero complicato della stagione. I giocatori esultano, la dirigenza anche. Merito di questa vittoria va anche a Dragowski che nel primo tempo ipnotizza Joao Pedro dal dischetto, dopo un netto fallo di Igor.

PAGELLE VN – San Dragowski è un muro, Vlahovic cecchino. Callejon in crescita

GERMOGLI PH 10 GENNAIO 2020 CAMPIONATO SERIE A DI CALCIO STADIO ARTEMIO FRANCHI FIORENTINA VS CAGLIARI NELLA FOTO COMMISSO JOSEPH E BARONE
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy