Dragowski e una sicurezza consolidata, già superati i clean sheet sotto Montella

Dragowski e una sicurezza consolidata, già superati i clean sheet sotto Montella

Il dato

di Redazione VN
Dragowski

Bartlomiej Dragowski è sempre più sicuro: cambiano gli interpreti in difesa, ma lui riesce spesso a mantenere la porta inviolata. Così è stato anche a Udine, per la quarta volta in nove partite di campionato, contro le tre della prima parte di stagione con Montella in panchina. Trascinatore vero, il polacco, che solo un anno fa era costretto a cercare miglior fortuna in quel di Empoli e adesso, dopo aver zittito gli scettici, è il padrone indiscusso dell’area viola. Intanto il suo secondo, Pietro Terracciano, oltre che per un comportamento esemplare da spalla, si distingue per una donazione in favore della sanità

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy