Corriere dello Sport

Dragowski, Milenkovic, Torreira, Piatek: quattro nodi da sciogliere in un mese

FLORENCE, ITALY - MARCH 06: Krzysztof Piatek of ACF Fiorentina celebrates after scoring a goal during the Serie A match between ACF Fiorentina and Hellas Verona FC at Stadio Artemio Franchi on March 6, 2022 in Florence, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Il mercato della Viola dipenderà anche dalla corsa all’Europa Ma la soluzione a certi problemi non è rinviabile

Redazione VN

Il Corriere dello Sport si concentra su quattro nodi che la Fiorentina dovrà sciogliere nell'arco di un mese:

DRAGOWSKI

Terracciano ha messo la freccia sul polacco, sceso in campo solo 8 volte: troppo poco per poter pensare che il matrimonio possa continuare. Per altro, quella estiva sarà praticamente l’ultima sessione di trattative utile per monetizzare dalla sua cessione, visto il contratto in scadenza nel 2023. Sotto la lente, anche per questo, ci sono finiti in diversi: si osserva con attenzione Guglielmo Vicario (25), che l’Empoli dovrebbe riscattare dal Cagliari, così come Marco Carnesecchi (21) oggi alla Cremonese ma dell’Atalanta.

MILENKOVIC

Il serbo piace in Premier League, specialmente al Manchester United, i cui osservatori lo avrebbero visionato da vicino. Serve, però, l’offerta giusta. Al momento, la questione è aperta, perché una eventuale qualificazione in campo internazionale potrebbe pure cambiare la prospettiva.

TORREIRA

Le parti hanno già iniziato ad incontrarsi. Il prezzo, 15 milioni, è stato fissato con l’Arsenal in estate. Magari, si potrà provare a ottenere uno sconto, ma le sensazioni sembrano positive.

PIATEK

Per acquistarlo servono 15 milioni da versare all'Hertha Berlino. Le prossime otto gare - 9 con il ritorno di Coppa - diventeranno uno spartiacque decisivo per il futuro del polacco, mentre si continuano ad osservare quei profili seguiti già in inverno, a partire da Agustin Alvarez (20) del Peñarol, la cui trattativa si è interrotta a pochi centimetri dal traguardo.

 Photo by Marco Luzzani/Getty Images

 

tutte le notizie di