Dopo Badelj, nel mirino Cataldi e Grassi. Ma c’è il rischio De Laurentiis

L’addio del centrocampista croato apre numerosi scenari per la sua sostituzione

di Redazione VN

L’addio di Milan Badelj apre numerosi scenari per la sua sostituzione. In Italia due profili in particolare sono sotto la lenta. Danilo Cataldi, rientrato alla Lazio dal prestito al Benevento, piace, così come Alberto Grassi, che è tornato al Napoli dalla Spal. Proprio per quanto riguarda quest’ultimo, avere come possibile interlocutore De Laurentiis è un rischio, perché potrebbe aprire una trattativa solo dietro la certezza di discutere anche di Federico Chiesa, per il quale la Fiorentina, al momento, non ci sente e non ci vuole sentire. Lo scrive La Nazione. Inoltre, La Repubblica aggiunge anche l’ipotesi Federico Viviani per sostituire il croato.

 

Violanews consiglia

Si poteva fare di più per trattenere Badelj? Chissà. Corvino ha offerto il massimo sforzo

Badelj, un altro capitano che se ne va: e la fascia aspetta il riscatto

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. pamarell_193 - 3 anni fa

    Un giornale fantastico, non si smentisce mai, continuando a non azzeccarne mai una. Cosa c’entra Grassi, mezzala pura, per sostituire un regista..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy