Diamanti racconta: “Commisso mi voleva ai New York Cosmos ma l’incontro saltò”

Diamanti racconta: “Commisso mi voleva ai New York Cosmos ma l’incontro saltò”

Diamanti racconta la telefonata e l’incontro saltato con Commisso

di Redazione VN

In una lunga intervista a Il Corriere dello Sport, l’ex viola Alessandro Diamanti ha parlato della sua carriera e non solo:

Quando ero al Palermo mi chiamò Commisso perchè mi voleva portare ai New York Cosmos. Andai in America e parlai con Joe Barone, ricordo che Commisso ebbe un impegno improvviso e il nostro saltò. Ma dico la verità: in quel momento l’America non mi stuzzicava più di tanto.

Commisso e Barone, alla scoperta della rivalità con la Juventus

Berrettini: “Ecco perché tifo Fiorentina. Ma con la Juve rivalità diversa da Federer-Nadal”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy