Della Valle soddisfatto per goleada e flop della contestazione. Con un messaggio per Pioli

Della Valle soddisfatto per goleada e flop della contestazione. Con un messaggio per Pioli

Sei gol e seimila fischi contro la Fiesole, un frullatore difficile da spiegare altrove e anche qui. Perché quando vuole Firenze sa chiudere a chiave la logica

di Redazione VN

Il giorno dopo Fiorentina-Chievo restano alcuni punti fermi. Andrea Della Valle ha lasciato lo stadio soddisfatto per la reazione dello stadio contro la contestazione, il cui flop è stato interpretato come la volontà della gran parte dei tifosi di riannodare un’unità sfilacciata: questo il messaggio del patron, che ci sarà anche contro l’Udinese, a Pioli e alla squadra, unito alla richiesta di aumentare la quota di entusiasmo per raggiungere risultati in linea con le aspettative. Significativo come il gruppo, il più giovane del campionato, non abbia sbagliato l’esordio. Lo scrive La Nazione. SEI MOTIVI PER SOGNARE L’EUROPA

Violanews consiglia

Rivoluzione viola in mezzo al campo Edimilson & Co.: che bella novità

39 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. riccavalle - 1 anno fa

    Ognuno ha le proprie ragioni, ma alcune sono più ragionevoli di altri. Chi contesta tifa Viola come me che non contesto è, anzi, apprezzo quanto fanno in casa e in trasferta. La cosa migliore per i ragazzi in campo, però, sarebbe che la contestazione avvenisse fuori dallo stadio e senza il coinvolgimento dei giocatori. “Eh ma noi protestiamo contro la società, non contro la squadra”. Falso, i ragazzi in campo sentono proteste e pensano di esserne la causa. Allo stadio tifate, fuori fate come volete, ma i giocatori non vanno coinvolti in queste manifestazioni. FORZA VIOLA ( giornali online seminatori di discordia)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. leccavalle - 1 anno fa

      Assolutamente impeccabile! Condivido ogni parola!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. paolofe73 - 1 anno fa

    bene bene leggo dei commenti di tanti SUPER TIFOSI contro la Fiesole.

    Sarei curioso di sapere quanti di questi vanno in trasferta e si danno da fare come questi ragazzi per organizzare il tifo.

    Oramai siamo arrivati al ridicolo vi va bene un presidente che vi dice di arrivare 7° e non tirare fuori un euro.
    Vi va bene essere paragonati all’Atalanta e Sampdoria come se nel mondo conoscessero più Percassi che i Della Valle x l’impostanza che hanno con le loro aziende.

    Onore al tifo organizzato della Fiesole e avanti tutta meglio essere CONTESTATI che non essere coerenti.
    Che poi la domanda che faccio è:
    Ma se finiiva 0-0 avreste contestato come in altre occasioni?

    La Ferrovia è diventata un cimitero come la tribuna Domenica e voi parlate ancora di SOLE 2000 PERSONE O POCHI CONTESTATORI.
    Propongo il silenzio della Fiesole almeno ci insegnate voi come si fa il tifo!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. SPIRITO VIOLA - 1 anno fa

      Preferisci una moglie brutta e povera o bella e ricca?
      Ma purtroppo non è con i discorsi alla Catalano che si risolvono questi problemi.
      Il discorso è un altro, ed è fanno bene alla Fiorentina queste contestazioni sui DV?
      DDV aveva detto che senza Cittadella ci sarebbe stato l’autofinaziamento cosa che non hanno mantenuto visto che hanno speso (magari male ma hanno speso) quasi 300 Milioni di Euro.
      Hanno detto per motivare la piazza di riuscire a rangiungere risultati che sulla carta non si poteva raggiungere e gli hanno chiesto di essere sinceri e trasparenti.
      Diventano sinceri e trasparenti dicendo che il nostro livello è di seconda fascia (ed è sempre stato così seguo la viola in casa e un tempo anche in trasferta dal 1978)come Sampdoria Torino e ora anche Atalanta e non va bene neanche così.
      Loro i soldi non ne mettono più e vogliono vendere la Società ad un prezzo che possa farli rientraer di quanto hanno investito.
      A me non piace che sia così e vorrei tornare a Monaco a vedere gli ottavi di Champions (io c’ero e te?) ma ci sono due soluzioni o cerco di distruggere quello che stanno comunque costruendo, oppure conscio che loro sanno quale è il sentimento di alcuni tifosi Viola, aspetto che si riesca a fare quel salto di qualità attraverso i giovani che sono stati presi (anche in prestito con diritto di riscatto), cercando di stare più vicino possibile per aiutarli ad ottenere risultati sempre migliori.
      Proporrei che chi in Fiesole o in altri settori è convinto che sia un bene per la squadra continuare la contestazione verso i DV durante la partita se ne stia zitto, appena finisce faccia quello che vuole, contesti, si metta davanti alla tribuna ad offenderli quando escono, faccia un corteo in centro, scriva tutti gli striscioni del mondo, ma durante la partita chi apre bocca lo deve fare per sostenere questi giocatori, questa maglia, e questa città, che di Viola ci vive.
      IL PROBLEMA NON E’SAPERE SE AVETE RAGIONE O MENO MA SE E’ UTILE O NO ALLA FIORENTINA CONTESTARE I DV DURANTE LA PARTITA.
      Questo è il punto. SFV

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Mauro65 - 1 anno fa

        Complimenti…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. leccavalle - 1 anno fa

      Domenica allo stadio la curva tutta ha incitato la squadra a lungo, seguita dal resto dello stadio. Il ruolo fondamentale di quei ragazzi è fuori dubbio, le coreografie, i cori, le trasferte, sono impagabili e unici. Sono spinti da un amore per la squadra quasi viscerale. Lo “scontro” con il resto dello stadio è dovuto ai cori contro la proprietà. Per chi come me è abbonato da molto tempo e conosce i vicini di posto sa che si sono uniti allo “scontro” anche i non amanti dei DV no perchè abbiano cambiato idea ma solo perchè stanchi di una contestazione senza basi fondate. #iostocondellavalle #FVS

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. SPIRITO VIOLA - 1 anno fa

    Nel calcio di oggi se non vai in CL non hai possibilità alcuna di avere un rendimento lineare negli anni.
    La Fiorentina ci ha provato 2 volte (portando i DV a spendere quasi 300.000 Euro) a fare il salto di qualità ed una volta per Calciopoli e l’altra per gli infortuni di Gomez e Rossi è andata male.
    Le conseguenze del 2 tentativo si sono dovute sopportare fino allo scorso anno, ed ora possono ripartire con il 3 tentativo.
    A differenza degli altri 2 questa volta la strategia è di puntare su giovani di talento in prestito in modo di giustificare la spesa dopo aver visto il rendimento del giocatore in modo da evitare errori (inevitabili visto i soldi che Corvino doveva recuperare)dello scorso anno.
    Purtroppo Pasalic è stato dato in prestito con diritto di riscatto a 15 Milioni all’Atalanta e non alla Fiorentina (che aveva da tempo accordi con il giocatore) penso per le giochesse di Pradè su Salah.
    La scelta di Gerson è stata fatta perchè si era perso Pasalic e Pioli voleva un giocatore di livello potenzialmente alto.
    Potra essere una scelta sbagliata oppure no come le altre fatte ma credo che chi contesta si debba fare 2 domande:
    1)Pensate che i DV non sappiano che una parte dei tifosi non li vorrebbero a Firenze?
    2)Pensache che contestandoli anche per partito preso facciate il bene della Fiorentina?
    Se le risposte per voi sono alla prima domanda no e alla seconda si continuate a contestare in questo modo, se invece le risposte sono si alla prima e no alla seconda io lascerei perdere questa contestazione, spererei che la Fiorentina abbia successo e che sia appettibile per un nuovo acquirente stando sicuri che se i DV avranno la possibilità di vendere al loro prezzo la venderanno.
    Ma state sicuri che non avverra fino a che chi la vuole comprare lo vorrà pagarla sottocosto perchè i fratellini non sono graditi ad una parte dei tifosi Viola.
    Meglio andrà la Fiorentina più possibilità ci sono che la vendano, più contestate e meno sono le possibilità che vada bene.

    SFV

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. SPIRITO VIOLA - 1 anno fa

      Scusate non era 300.000 Euro ma 300 Milioni di Euro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Giacks3d - 1 anno fa

    La soluzione è far rispettare anche in curva i posti numerati in modo che questi gruppi che si credono i padroni vengano sparpagliati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Zinigata - 1 anno fa

    APPELLO A CHI SARA’ ALLO STADIO:

    Ragazzi domenica cerchiamo di zittire i lenzuolai,invece che con i fischi , che creano un clima da schifo, con i cori ALE’ VIOLA e CHI NON SALTA E’ BIANCONERO.

    Dev’essere una bolgia tutto lo stadio, per la nostra Fiorentina e per questi ragazzi che possono anche perdere e far errori, ma l’anima ce la mettono sempre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mauro65 - 1 anno fa

      Finalmente un commento sensato, che dimostra attaccamento alla Viola…e non un becero beccarsi come fanno gli adolescenti…anzi i mocciosi!!!
      SOSTENIAMO LA VIOLA È SMETTIAMO DI INFAMARCI TRA DI NOI!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. The Count of Tuscany - 1 anno fa

    Le nazionali sono molto rischiose , portano infortuni su infortuni. Specialmente a inizio anno . Incrociamo le dita

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. ViolaNellAnima - 1 anno fa

    leccavalle ridicoli. avete finito la passione nella vita vera figuriamoci cosa portate allo stadio e alla fiorentina!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. leccavalle - 1 anno fa

      Non so come fai a sapere cosa faccio o non faccio nella vita vera. Io allo stadio porto la mia passione ed il mio tifo incondizionato alla maglia e alla squadra. Tu non so.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. bale - 1 anno fa

      Il tuo problema è parlare di una cosa che te non hai la passione parli ancora dei leccavalle e non della squadra dei colori dei giocatori… Ma che tifosi siete senza passione sen, a orgoglio di appartenenza… Solo contro i leccavalle ma state a casa e lasciate il tifo a noi tifosi leccavalle o no… Polemiche stupide senza senso…. Comunque il 13 settembre gli asili riaprono prova a fare domanda… SFV

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. leccavalle - 1 anno fa

        fammi sapere in quale vai te che mi iscrivo nella tua stessa classe.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. 29agosto1926 - 1 anno fa

    Pagelle della riflessione:
    Voto 0 a Valdemaro che dopo la partita ci ha scritto “bravi ragazzi” dimenticando “la domenica è dietro l’angolo” e tutte le minchiate che scrive giornalmente.
    Voto 1 a folder pregandolo di risolvere il cubo di Rubik invece di venire a scaldarsi con i suoi INUTILI discorsi citando anche frasi pronunciate da personaggi che poi non sono finiti bene
    Voto 2 a france che si sente l”assoluto ma che invece è il niente.
    Voto 3 Al Registrato che intelligentemente si astiene dal dire che ha scritto una serie di stupidaggini tentando di parlare di calcio.
    Voto 4 a IG che, dall’alto della sua esperienza calcistica ci ha detto che Gerson non vale nulla e poi è stato il migliore in campo. Abbasso il voto a 2 perché recidivo.
    Voto 4 a vb poverino, incoraggiamolo deve sentirsi tanto solo.
    Voto 3 a Vecchio Briga , voto di comprensione perché ha una certa età e, si sa che con il tempo le idee su affuscano.
    Voto 5 all’ amico bitterbirds perché ha avuto la decenza di chiudersi nel suo silenzio.
    Voto 4 a Bucchioni ed al suo salumiere perché non ha saputo dargli il risultato della partita in tempo.
    Voto 4 a Amoruso sperando che parli più di cucina che di calcio.
    Voto 10 a Stefano Vecchio che ci aiuta a sognare insieme a lui.
    Voto 1 alla stampa Fiorentina che non riesce a prendere parte nel delirante modo di contestare della fazione della Fiesole.
    Voto 1 ai 1926 che sono buoni scontentare chi ci permette di giocare in serie A e poi si appecorisce a Jenny a carogna e accusa lo stadio di stare zitto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. chef57 - 1 anno fa

      Apprezzo il tuo commento,ma il fatto che citi i personaggi che vivono solo per scrivere su questo sito per suscitare polemichenonfa altroché il loro gioco .
      Ignoriamoli,togliamo l unico scopo alle loro inutili esistenze.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. folder - 1 anno fa

      Voto 1 a 29Agosto1926 pregandolo di mangiare il cono gelato invece di spiaccicarselo sulla fronte come di consueto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. folder - 1 anno fa

        Redazione: per cortesia mi spiegate perchè a qualcuno è concesso di offendere a destra e a manca e quando gli si risponde per le rime tagliate le risposte?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Saverio Pestuggia - 1 anno fa

          Se i redattori hanno tagliato probabilmente c’erano offese e lo hanno fatto anche nell’altro post a cui hai risposto

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. woyzeck - 1 anno fa

    Risibile il termine flop… perchè non lo sapevate che la tifoseria era divisa?! Gran parte della Fiesole e gran parte della Ferrovia contestano la Proprietà (non la squadra, quindi tranquilli, pericoli di divisioni non ce ne sono…) e la piccola tremebonda borghesia dal culo morbido e il cervello assuefatto alle supercazzole societarie invece no… Dov’è il flop?… A tutti quelli che oggi sono belli tronfi di aver spezzato le reni al povero Chievo dico, occhio perchè quei giocatori che oggi vi piacciono tanto domani li vedrete giocare in altre squadre….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. leccavalle - 1 anno fa

      Parole deliranti di chi ormai non sa più come arrampicarsi sugli specchi. In ferrovia probabilmente erano 16 o 17, la gran parte della fiesole ridotta al blocco centrale che esagerando saranno 250/300 persone. Anche se fossero 1000 la gran parte della tifoseria si è messa di traverso ad una contestazione sterile. A firenze sempre Guelfi contro Ghibellini ma in questo caso una fazione sovrasta enormemente l’altra.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. lollonovoli - 1 anno fa

    Flop della contestazione? L’obiettività non è il vostro forte! Ma ne vedremo delle belle..Poi vorrei esortare le mummie nel resto dello stadio a fare un coro ogni tanto e non solo contro i ragazzi della Fiesole che si sbattono ogni partita!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. lukkka - 1 anno fa

      Se i “ragazzi” pensassero solo ad incitare la squadra invece di sforzarsi tutte le domeniche di finire in copertina si sbatterebbero molto meno e farebbero quello che fanno tutte le curve da cent’anni.. cantare. Finora invece ho letto soltanto comunicati deliranti contestazioni fuori luogo insulti e pochi contenuti concreti. Promesse non mantenute a chi? Vi avevano promesso CR7? ecc ecc.. Poi questa cosa che 15000 muti vi fischiano contro mi fa morire avete proprio la coda di paglia.. ci state trasformando in un flop

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. 29agosto1926 - 1 anno fa

      I ragazzi aspettano ordini da Jenny. Appena esce li avranno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Clemmy - 1 anno fa

        Geniale! Sei un grande

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. leccavalle - 1 anno fa

    “Sei gol e seimila fischi contro la Fiesole”….. Cara redazione ma per piacere ci saranno state 20000 persone allo stadio ed era una vera bolgia contro quei rompiscatole di contestatori….. In questo caso state dando i numeri in senso stretto….
    “Della Valle soddisfatto per goleada e flop della contestazione.” Con questo titolo forviante si cerca nuovamente di mettere i tifosi contro la proprietà. Non ha mai detto di essere soddisfatto per i fischi contro i contestatori anzi ha portato rispetto anche a questi ultimi dicendo che tutti quelli allo stadio vogliono bene alla Fiorentina.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 1 anno fa

      “Sei gol e seimila fischi contro la Fiesole” sono contenuti nel pezzo de La Nazione. Sul titolo diciamo che è un po forzato ma perché dovrebbe mettere i tifosi contro la proprietà? Quelli di curva lo sono già

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Clemmy - 1 anno fa

        Caro Prof, è qui che ti sbagli, io ero in curva domenica e non mi sono accodato ai cori di contestazione e con me altre centinaia di persone che anzi hanno inveito contro la balaustra perché quel gesto non c’entrava nulla in quel momento.
        Cominciate a dare nomi precisi a chi contesta e non genericamente la curva.
        Tanto si sa come va in Fiesole…se la balaustra chiede un coro qualche centinaio di ragazzini esaltati ti seguono e i contrari non hanno voglia di mettersi a discutere con chi “comanda”.
        Se può essere uno spunto di riflessione…cori contro la proprietà e neanche un coro contro la Juve…dove andremo a finire…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Saverio Pestuggia - 1 anno fa

          Scusa Clemmy ho scritto che il titolo è forzato rispetto al contenuto dell’articolo non per quanto è accaduto.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Clemmy - 1 anno fa

            “ma perché dovrebbe mettere i tifosi contro la proprietà? Quelli di curva lo sono già”

            Questo lo hai scritto te Prof non la Nazione…ho risposto alla tua chiosa finale che parli generalmente di Curva

            Mi piace Non mi piace
      2. leccavalle - 1 anno fa

        Sig. Pestuggia ma il pezzo è a firma redazione violanews….. sta cercando di supercazzolarmi?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Saverio Pestuggia - 1 anno fa

          Questa è la parte finale del pezzo “Significativo come il gruppo, il più giovane del campionato, non abbia sbagliato l’esordio. Lo scrive La Nazione”. La redazione ha fatto il sunto delle parole del giornale citato.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. leccavalle - 1 anno fa

            “Della Valle soddisfatto per goleada e flop della contestazione. Con un messaggio per Pioli
            Sei gol e seimila fischi contro la Fiesole, un frullatore difficile da spiegare altrove e anche qui. Perché quando vuole Firenze sa chiudere a chiave la logica

            di Redazione VN”

            Non presente il virgolettato.

            “Questa è la parte finale del pezzo “Significativo come il gruppo, il più giovane del campionato, non abbia sbagliato l’esordio. Lo scrive La Nazione”. La redazione ha fatto il sunto delle parole del giornale citato.”

            Questo significa che l’ultima frase è scritta su La Nazione.
            Per favore più correttezza o più precisione.

            Mi piace Non mi piace
          2. Saverio Pestuggia - 1 anno fa

            Mi scusi Leccavalle può contestare i concetti, ma non mi venga a dire come si scrivono gli articoli. Il virgolettato serve quando c’è un discorso diretto e non è questo il caso. Il redattore ha giustamente fatto un riassunto del pezzo con parole usate da La Nazione e ha chiuso facendo presente quale fosse la fonte.

            Mi piace Non mi piace
  12. Sergio S - 1 anno fa

    Probabilmente ADV e DDV hanno un modo di ragionare diverso dalle persone comuni, da grandi industriali quali sono. Forse sanno già che non è possibile, nel loro ruolo, essere amati da tutti e quindi hanno messo in conto che una minoranza che li osteggia ci sarà sempre, qualunque cosa facciano. In fondo hanno contestato anche Moratti dopo il triplete e Berlusconi dopo il record di trofei vinti… Siccome io non sono un titolare d’azienda ma per attitudine personale e per destino lavorativo ho un ruolo di “mediatore” fra le differenti esigenze della proprietà e dei miei colleghi dipendenti, istintivamente mi piacerebbe che almeno nella Fiorentina non esistessero divisioni. Che tutti marciassero compatti verso la gloria sportiva, ognuno costruttivamente nel proprio ruolo. E’ un pensiero alla luce dei fatti alquanto utopistico, ma rimango dell’idea che basterebbe un po’ più di flessibilità da parte di tutti per appianare le divergenze. La prima partita di questo campionato ci ha detto che abbiamo la possibilità di fare bene…ma gli avversari sono forti e i colpi bassi non mancheranno. Perché quindi spararci da soli sui piedi?!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. bati - 1 anno fa

    La contestazione dei dissidenti proseguirà ad ogni partita perchè l’accerchiamento e la solitudine inebria e la soddisfazione dei cinque minuti di riflettori puntati addosso esalta il nulla che è in loro. Lo stadio intero ( compresi altri settori della fiesole) troverà però in questo una forza sempre maggiore per subissarli fragorosamente e questo avverrà già dalla prossima partita in quanto non più preso alla sprovvista come l’altra sera. Un triste spettacolino che diventerà normalità e ridurrà a un generale compatimento questi pseudo tifosi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 1 anno fa

      Ti si dimenticato di dire che fino a quando la stampa darà risalto a questi gruppetti con 5 articolo al giorno si sentiranno ancora di più gratificati.sai dirmi perché tutti, compreso questo sito non gli ignorano? Perché eidenziare una ristretta minoranza che vuole male alla Viola? A chi dobbiamo chiedere di non considearli?

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy