Della Valle, ieri le ultime riunioni con Cognigni per definire la cessione della Fiorentina

Ieri i Della Valle erano nelle Marche: ultimi passi prima di cedere la Fiorentina

di Redazione VN

Diego e Andrea Della Valle ieri si trovavano ancora nel quartier generale a Casette d’Ete insieme a Cognigni. La struttura societaria che per 17 anni ha gestito la Fiorentina ha fatto il punto prima di incontrare oggi a Milano Commisso. Commisso vuole chiudere il prima possibile per poi strutturare al meglio la società e programmare il mercato che verrà. Secondo quanto aggiunge Repubblica, oggi è il giorno dell’incontro fra le parti.

Violanews consiglia

Pedullà: “Montella? Nuova proprietà porta sempre i suoi uomini. Su Chiesa…”

VIDEO VN – Sguardo serio e passo deciso: Chiesa a Coverciano prima dell’allenamento

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Cagliostro - 1 anno fa

    riparliamone fra un paio di anni…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. bitterbirds - 1 anno fa

    dunque ieri a milano c’era la controfigura di DDV ? che bello l’informazione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. gibstudi_9758289 - 1 anno fa

    Pare proprio che sarà Commisso a prendere la Fiorentina, salvo ribaltoni dell’ultima ora.
    Il cambio ci vuole comunque perchè la proprietà DV ormai è stanca e lo ha ben dimostrato negli ultimi anni.
    Io sono ottimsta perchè al di là del “babbo ricco” come piace dire a Valcareggi, pare che Commisso abbia quello che mancava a Diego: la passione per il calcio.
    Ci sarebbe stato quello che la passione ce l’aveva cioè Andrea, ma non contando pressochè nulla rispetto al fratello e a Cognigni, serviva a poco.
    Dispiace per lui che si è preso gli insulti pur sentendoci per la squadra, ma il fratello aveva portato la Fiorentina su una deriva di anonimato che non aveva più senso.
    Quindi che si prendano i 200 mln e se ne tornino a fare scarpe nelle Marche che di sicuro con la Fiorentina non ci hanno rimesso nulla, anzi….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy