Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

stampa

De Zerbi: “Castro uno dei pochi in Italia ad avere lo strappo. Fa la differenza”

Foto ACF Fiorentina

Il tecnico spiega: "Tu puoi anche essere organizzatissimo, ma quello che parte e prende 5 metri al difendente scombussola tutti i piani"

Redazione VN

In una lunga intervista al Corriere dello Sport, il tecnico dello Shakhtar Donetsk, Roberto De Zerbi parla della direzione che sta prendendo il calcio. Per il tecnico, infatti, non è lo sport come tale a cambiare, ma il cambiamento riguarda i giocatori:

"Sono le caratteristiche dei giocatori che fanno e faranno sempre la differenza. Il motore, la cilindrata, la tenuta. Cosa intendo per “cilindrata”? Lo strappo. Giocando contro Genk e Monaco ho trovato gente con accelerazioni da 40 metri in campo aperto. Lo strappo in Italia ce l’hanno Berardi, Castrovilli, Djuricic, Boga, Felipe Anderson, Mkhitaryan. Ce l’ha Zaniolo. Tu puoi anche essere organizzatissimo, ma quello che parte e prende 5 metri al difendente scombussola tutti i piani."

 Foto ACF Fiorentina

 

tutte le notizie di