De Paul è il sogno, ma Correa-Milan può favorire Suso

De Paul è il sogno, ma Correa-Milan può favorire Suso

Il punto di mercato del Corriere Fiorentino

di Redazione VN

Come scrive il Corriere Fiorentino, la Fiorentina deve completare la rosa trovando i giocatori con le caratteristiche giuste per ottimizzare le impressioni di questa estate. Il sogno è Rodrigo De Paul, che Pradè ha avuto lo scorso anno a Udine. Ma Montella accoglierebbe volentieri Suso, con il quale scattò la scintilla quando si trovarono al Milan. A Milano sono convinti che Giampaolo voglia tenerlo adattandolo da trequartista, ma l’eventuale arrivo di Correa potrebbe cambiare tutto. Il costo del cartellino supera i trenta milioni, e un tentativo Pradè lo sta facendo anche per Ribery, le cui richieste di ingaggio sono elevate dopo la fine del contratto con il Bayern. Infine Balotelli: il Flamengo lo intriga, Mancini lo vorrebbe in Serie A. Non è escluso che i viola possano provarci, ma le priorità ora sono altre.

Biraghi-Inter, si può fare. Fiorentina non convinta dello scambio con Dalbert

La Fiorentina tenta il sorpasso per Bonifazi

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Tommy - 4 giorni fa

    È bello che tutti siano concentrati su questi 4 giocatori, tanto da riproporre tutti i giorni i soliti articoli scritti e titolati diversamente, son convinto che prade abbia le idee molto chiare e ci stupirà…. Con altro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Etrusco - 5 giorni fa

    Questo qua ha giocato 107 partite in A ed ha fatto 17 goal, in nazionale ha giocato 8 partite e 0 goal. Secondo alcuni varrebbe 40 mln? 🙂 al massimo 25 mln e perché fa anche da giocatore sponda.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. simuan - 5 giorni fa

    …e’ vero che con Pozzo si ruzza poco, pero’ te presentati con un trentino cash, tutto, maledetto e subito e poi vediamo se DePaul rimane a Udine…se qualcuna delle grandi italiane o estere ci credeva l’avevano gia’ preso, invece i tempi stringono e loro non stanno monetizzando…gnamo che si puo’ chiudere davvero.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Fantero - 5 giorni fa

      Spendere 30mln per De Paul è una follia. Giocatore mediocre (107 presenze 17 gol in serie A), ad Udine 2 anni fa era finito in panca, da quando è in Italia ha giocato un girone (l’ andata dello scorso anno), per giocare sull’ esterno manca di velocità, è vero che è un nazionale argentino ma è vero anche che questa è la peggior Argentina degl’ ultimi 20 anni. Meglio puntare su Sottil.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Antani - 4 giorni fa

        Fino a 1 anno e mezzo fa ha fatto ridere,si vedeva aveva le giocate ma non li metteva in campo. Poi si è sbloccato e potenzialmente può diventare un top. Titolare nell’Argentina in Coppa America é stato tra i migliori e dal mio punto di vista é in rampa di lancio. Si guarda il bicchiere mezzo pieno o quello mezzo vuoto? Non c’è risposta ora,solo il futuro può darla. Non aver pretesa di oggettività della tua opinione, ma consapevolezza di quel che stai guardando. Vediamo chi avrà ragione e se perdo avrò piacere di offrirti una birra e di farmi prendere in giro da un intenditore.Peace and love

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Fantero - 4 giorni fa

          ok….. ma io volevo solo esprimere la mia personalissima opinione, perchè vedo tanto entusiasmo intorno a questo giocatore ma non capisco il motivo; se è per quello che può dare posso anche essere d’ accordo, ma non per quello che ha fatto fino ad ora.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Antani - 4 giorni fa

            Quest’anno ha dimostrato di essere un bel giocatore a tutto campo, titolare dell’Argentina e di saper fare 3/4 ruoli ad alto livello credimi. Poi ok si deve confermare ma é esploso calcisticamente. Poi vediamo. Suso che ha solo un anno in più ha dimostrato di più anche se é incostante anche lui nel rendimento.

            Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy