Da Pulgar a Barreca, valigie pronte. E il Granada spinge per Callejon

Ultime ore frenetiche: la società viola vorrebbe non toccare la rosa, ma dipende dal mercato in uscita

di Redazione VN

Dopo lo stop al mercato decretato da Pradè, il weekend in casa Fiorentina può movimentarsi sul fronte cessioni. Come scrive La Nazione, sono tanti i nomi che potrebbero uscire in queste ore. Da Pulgar a Barreca, passando per Eysseric e per finire addirittura a Callejon, sono in tanti a bussare alla porta della Fiorentina e a tentare Pradè con proposte tutte da ascoltare. Per il cileno si profila un’asta tra Cagliari e Valencia, ma è possibile che i viola dicano no a entrambi i club per tenere alto il valore del suo giocatore ed evitare di dover tornare sul mercato. Il terzino piace invece all’Udinese, cui cui aprire una trattativa che riguarda anche il centrocampista Arslan in prestito con diritto di riscatto. Quella che riguarda l’ex Napoli invece è una situazione ancora fluida: può restare a Firenze fino a giugno, ma il Granada spinge forte e nella giornata di domani proverà a riparlare con i dirigenti viola per puntare a un trasferimento immediato. Eysseric invece ha detto no al Crotone, e può finire al Brescia.

Tutte le ultime sul calciomercato della Fiorentina

GERMOGLI PH 19 DICEMBRE 2020 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI CAMPIONATO DI SERIE A FIORENTINA VS HELLAS VERONA NELLA FOTO BARRECA
11 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. gianni daviddi - 2 mesi fa

    Ma voi continuate a leggere La Nazione?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. 29agosto1926 - 2 mesi fa

    Sarebbe da provarsi di Pulgar e prendere Martinez dal Bayern. Ha il contratto in scadenza quest’anno e con due euro te lo fanno. Tanto più che potrebbe fare da chioccia a Maleh che avrebbe tanto da imparare. Si risolve il problema del regista per due tre anni. Unica operazione da fare tanto l’esterno destro non lo prendono, anzi Pradè non ne conosce nemmeno uno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. folder - 2 mesi fa

      Pradé è logico che un lo conosce vista la sua scarsissima conoscenza del panorama calcistico internazionale.E un ne conosce nemmeno tantissimi altri visto che:Man al Parma;Gaich al Benevento;Kovalenko all’Atalanta.E meno male che il Torino ci leva di mezzo Mandragora se no er mago de roma era capace di prendici anche quel bidone!L’unico che tiene in ALTISSIMA considerazione Pradé è soltanto Rocco che,di calcio europeo un è che ci capisca granché.SIETE DEGLI ILLUSI SE PENSATE CHE ROCCO LICENZIERA’ PRADE’ ALLA FINE DEL MERCATO.IL ROMANO CE LO DOVREMO SORBIRE FINCHE’ CI SARA’ ROCCO E ALLORA: 12° POSTO TUTTI GLI ANNI!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Para73 - 2 mesi fa

    Biraghi a sedere! Ci vuole più copertura a sinistra…almeno castroviĺli avrà più libertà di inserirsi e duettare con ribery! Castroviĺli anche ieri ha fatto pena perché gli tocca coprire il mongolino

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. dallapadella - 2 mesi fa

    Granada, “spingere forte” andrebbe tradotto. Se glielo dobbiamo prestare avrebbe poco senso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. simuan - 2 mesi fa

    …ma Pezzella non lo vuole nessuno???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Dany66 - 2 mesi fa

    Ma so sta scherzando? Qui sembra si pensi solo a vendere giocatori

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ilRegistrato - 2 mesi fa

      Perché ti pare che ce ne siano molti da tenere? È la squadra peggiore dopo il fallimento, come messo in evidenza da un altro articolo, e dunque se si vuole ripartire seriamente la stagione ventura occorre fare tabula rasa. Meglio mettersi avanti col lavoro e sbarazzarsi della maggior parte dei calciatori disfunzionali ora per avere meno lavoro a giugno e potersi concentrare di più sugli acquisti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. 29agosto1926 - 2 mesi fa

        Giocatori e……. Dirigenti

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. ernesto - 2 mesi fa

    ma se pulgar va via chi gioca contro l’ Inter al posto di castro? Borja? e poi chi entra?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iG - 2 mesi fa

      VALERO davanti alla Difesa
      Amrabat 8
      Bonaventura 10

      ecco fatto il centrocampo per l’ INTER che e’ molto piu’ centrato di quello di ieri con Castrovilli

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy