Da Ferrara a Parma, 217 giorni senza vittorie. E il pari di ieri sa tanto di sconfitta

Il commento del Corriere Fiorentino

di Redazione VN

Atalanta-Fiorentina 2-2, il commento del Corriere Fiorentino: “Tra Ferrara e Parma ci sono 146 km e 217 giorni. Nel mezzo, un cammino fatto di cadute, paure, depressione, risalite, entusiasmo, ripartenze. C’è stato di tutto, da quel successo sulla Spal del 17 febbraio ad oggi. Tranne, e non è un piccolo particolare, la vittoria. E pensare che ieri sembrava da lì. Ad un passo. La Fiorentina l’ha assaggiata, quasi toccata. E invece no. Un pareggio, il 2-2 di ieri, che sa tanto di sconfitta. Per come è arrivato, e per la classifica che porta con sé. Quattro partite, due punti, e ultimo posto in classifica. Difficile immaginare scenari più cupi”.

Violanews consiglia

Atalanta-Fiorentina, bella per tutto tranne che per i buu a Dalbert

27 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Antonio da Papiano - 1 anno fa

    Montella eredità dei Della Valle. Ci tocca subire anche questa !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iG - 1 anno fa

      L’ ennesima POLPETTA avvelenata dei DELLA VALLE contro FIRENZE..
      e siccoem sapevano gia’ di vendere quel contrattod i 3 anni e’ a dir poco molto equivoco ….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. dallapadella - 1 anno fa

      Signori, invece di addebitare colpe a senso unico, dite anche che Montella può essere sempre allontanato se Commisso volesse. Costo dell’operazione 6 mln che poi equivale al costo dei soldi spesi per Rasmussen (la vera sòla ahah). Saluta Montella e chiama Spalletti, fattibile adesso come era fattibile ad agosto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Mario - 1 anno fa

    Mille volte meglio l’amaro in bocca per vittorie sfumate che la rassegnazione che abbiamo dovuto accettare per 2 anni e mezzo. Ora almeno diamo in campo, con un gioco e finiamo con il rammarico di non aver preso quello che meritavamo. Prima tanta noia e rassegnazione. Certo dobbiamo anche vincere ma la strada è quella giusta, un po’ di pazienza vista l’assuefazione al nulla che avevamo prima

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. max688 - 1 anno fa

      ‘Ora almeno diamo in campo, con un gioco e finiamo con il rammarico di non aver preso quello che meritavamo” …
      direi proprio di no napoli a parte (ma per il singolo episodio del rigore, la prestazione della nostra difesa è stata imbarazzante)
      per meritare devi giocarla fino alla fine e questo non lo abbiamo fatto..a genova non siamo neanche entrati in campo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. max688 - 1 anno fa

    avendo negli occhi la classifica dello scorso anno abbiamo tutti pensato che fosse un inizio campionato ”impossibile” e invece abbiamo trovato un napoli con la difesa non registrata, una juve cantiere aperto e una atalanta in grossa difficoltà….quella con il genoa che doveva essere facile è stata la partita in cui ci hanno più bastonato (senza se e senza ma)…….in questo contesto 2 punti sono un bottino molto misero

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. ottone - 1 anno fa

    Mah, sono spariti dalla circolazione gli affezionati alla Trimurti Pradé-Montella-Badelej. Ripeto: questa scelta è stata una GROSSA CA…TA di COMMISSO. Che pagheremo cara, molto cara. Altro che i ronzini di ritorno!!! Sempre meglio un dilettante allo sbaraglio come Commisso che dei Giuda come i DV, ma qui ragazzi o si fanno finalmente questi tre punti e ci si leva dal fango, oppure di Crotone/Benevento/Frosinone non ne vedo in corcolazione !!! A parte il fatto che anche questi ci hanno bastonato (=vergogna).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ziomario - 1 anno fa

    A noi ieri ci è andata di lusso perchè se Gasperini schiera subito Ilicic e Gomez non prendiamo neanche un punto. Montella ha sbagliato i cambi e non è la prima volta. Mi chiedevo come si fa a giocare senza una punta e giocare con Badelj in mezzo al campo che è piantato come la vigna. Una considerazione ma Pradè ha impiegato più di un mese per prendere un giocatore come Lirola? Mah. Abbiamo giocato si contro le prime 3 dello scorso campionato ma della partita contro il Genoa ne vogliamo parlare? Spero di sbagliarmi ma aver riproposto l’accoppiata Pradè Montella, che aveva fatto bene nel 2012 e riprendere Badelj, secondo me non sono state scelte felici comunque andiamo avanti sperando in un futuro migliore. SFV.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. iG - 1 anno fa

    SBAGLIATO! la scelta sulle sostituzioni di Chiesa e Ribery sono state sciagurate non all’ altezza di un allenatore da serie A.

    Vinci 2 a 0, devi sostituire i 2 davanti Chiesa che non sta bene e Ribery che non ne ha piu’ e metti a 10 MIN dalla fine un 32enne che corre in un metro Boateng e un ragazzo di 19 anni? Ma soprattutto la follia e’ stata fatta sul cambio di Gilbert! VERGOGNA! da esonero immediato se non avesse un contratto
    (equivoco) di 3 anni scritto dalla proprieta’ precedente!

    La mossa da Serie A sarebbe stata:

    1) soprattutto via GILBERT? metti CACERES al suo posto e blindi la fascia SX e metti Ceccarini centrale. Invece che fa? mette il disastro VENUTI che e’ palese non ci sa giocare li? e non tiene posizione? E infatti arrivano 2 goals quasi 3 dalla parte di VENUTI! ROBA da URLO! Montella da URLO!! Appena ho visto la mossa e la sostituzione si che l’ ho infamato e infatti …tuono’ che piovve

    2) Togli RIBERY e CHIESA?
    E allora non stravolgere lo schieramento tattico, metti SOTTIL e GHEZZAL. Anzi io a 10 min dalla fine avrei fatto la seguente mossa. TOLGO RIBERY metto SOTTIL unico attaccante davanti e tolgo CHIESA e rafforzo ancora al difesa con RANIERI. Volevo vedere in 10 MIN come l’ atalanta poteva fare 2 goals con una difesa schierata con LIROLA MILENKOVIC PEZZELLA CECCHERINI RANIERI CACERES!! in 10 minuti …ma io sono iG lui e’ MONTELLA e ha rischiato non solo di pareggiarla ma di perderla.

    SONO veramente arrabbiato di un allenatore cosi’ dilettante e ompreparato, cacciato dappertutto dove ha allenato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dallapadella - 1 anno fa

      Io avrei messo Sottil e un attaccante alto per avere centimetri.

      Non sono d’accordo sulla crocifissione di Venuti non è il singolo giocatore che ci fa prendere 3 reti in 10 minuti ma l’atteggiamento corale e il piazzamento scandaloso sull’ultimo corner: 10 giocatori davanti a Dragowski (che infatti si tuffa in ritardo) e nessuno al limite d’area.

      E se vogliamo buttare la croce addosso a un giocatore è Castrovilli, mi spiace dirlo ma se rivedete le tre azioni è sempre lui che combina casino: 1) fa finta di marcare Ilicic e poi lo lascia libero credendo che sia fuorigioco 2) nel gol annullato va a marcare il nulla 3) nell’angolo finale va contro in modo goffo (almeno ci prova..)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. iG - 1 anno fa

        VENUTI, tutte le volte che va in CAMPO, regala GOALS agli avevrsari, e’ successo sia in campionato che nelle amichevoli ESTIVE! Non mi pare degno di questa categoria. Non capiscvo come dopo prove tanto agghiaccianti si continua a schierarlo in campo o panchina!! Ma non ce l’ ho con lui ma di chi lo mette in campo, per lo piu’ in posizioni del campo assurde!
        Per la partita di ieri io so solo che i 2 goals e mezzo dell’ ATALANTA vengono da SX dalla parte di VENUTI. Addirittura nel goal annullato e’ venuti ceh di testa fa un assist perfetto all’ avversario., Non scherziamo il ragazzo e’ da categorie inferiori. Io lo guardo bene quando e’ in campo, non copre mai la sua fascia nons ta addosso all’ abvversario che scende sulla sua parte. BASTAVA METTERE CACERES al posto di GILBERT e mettere CECCARINI nel mezzo e scommetto 1 MILIONE che la partita la VINCEVI!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. bernard - 1 anno fa

      Caro IG, dovresti ricordare che sei un tifoso comune e non puoi pontificare come se fossi un allenatore professionista . La prima rete dell’ Atalanta è stata confezionata dal duo Gomez – Ilicic , così come la nostra da Chiesa – Ribery ; la seconda è nata da un calcio d ‘ angolo e ci puo’ stare che dagli sviluppi un calciatore avversari possa trovare il colpo vincente . Il pari è stato sostanzialmente giusto e la Fiorentina ha comunque interrotto la striscia negativa contro i bergamaschi .

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. iG - 1 anno fa

        Che centra se sono un TIFOSO! se gli allenatori Professionisti si chiamano pioli o Montella ci sono decine di tifosi in italia che hanno giocato al calcio magari a buon livello che farebbero il doppio di punti. Questa e’ una certezza

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. iG - 1 anno fa

        FORSE se in quel calcio d’ angolo avevi un CECCARINI e un DABO in campo al posto di Venuti e Boateng …il goal di testa non lo prendevi, anzi senza FORSE!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. max688 - 1 anno fa

    cambi forzati….mah, prendiamo atto……ma anche se fosse assolutamente cervellotici

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. fabio49 - 1 anno fa

    scusate :
    1. che fine ha fatto Rasmussen?
    2. Lirola è stato acquistato al 100% o è da riscattare? Perchè se il giocatore è questo non vale nemmeno la serie C
    3. Badelj è in prestuito co nriscatto, spero!! Perchè o si da una sveglia o è meglio fermarlo
    SFV

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. max688 - 1 anno fa

      lirola comprato e pagato anche caro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. dallapadella - 1 anno fa

      1. pare che non goda di molta fiducia e non credo che uno che non ha mai giocato possa aiutarci
      2. acquisto definitivo, lo sanno tutti, e 6 mesi prima di giudicarlo vogliamo darglieli?
      3. diritto di riscatto a 4 mln, avremo tempo per decidere con serenità

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. claudio.godiol_884 - 1 anno fa

    Montella ha disposto bene la squadra..molto quadrata ed organizzata fino quasi alla fine…il grande errore di Vincenzo è la sostituzione contemporanea di Ribery e Chiesa che ha destabilizzato la squadra senza un riferimento in avanti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. dallapadella - 1 anno fa

    I giudizi sono figli dei risultati, purtroppo.

    > Se mercoledì battiamo la Samp il clima cambia e la classifica pure perchè metti 3-4 squadre dietro di te.

    > Se non la batti sono cavoli amari per Montella comunque tu abbia giocato in campo perchè hai esaurito qualsiasi scusa.

    Smaltita la rabbia per il dilettantismo di ieri sera, ho ancora fiducia in Montella e penso che vinceremo. Però non accadesse bisogna prenderne atto e g.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. corsaroviola - 1 anno fa

    Grande Montella! Vuole eguagliare e forse superare il record di pareggi di Pioli!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. max59 - 1 anno fa

    Quando uscì il calendario tutti a dire che avremmo fatto 1 punto in 4 partite. Squadra giovane, da assemblare, da amalgamare. Ieri nel primo tempo abbiamo per lunghi tratti giocato bene, diamo tempo al tempo. Ora sono tutti contro Montella. I risultati certo sono contro di lui, ma lasciamolo lavorare e aspettiamo a dare giudizi affrettati, che chi cita anche la serie senza vittorie dello scorso campionato è in malafede, in quella situazione nemmeno Guardiola o Mourinho avrebbero cavato un ragno da un buco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. bernard - 1 anno fa

    La Fiorentina ha tenuto testa al Napoli , alla Juve e all ‘ Atalanta . E’ fuori luogo imbastire processi nel momento in cui la squadra , allenatore compreso , va incoraggiata .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Pepito4ever - 1 anno fa

    dopo Fiorentina-Napoli (zero punti) Montella è contento e orgoglioso dei suoi ma chiede pazienza perchè i giocatori non si conoscono, dopo Genoa -Fiorentina (zero punti), Montella ha detto che ci sta di sbagliare una partita perchè i giocatori sono nuovi e non si conoscono contro la Juve per scrivere la storia. Contro la Juve (1 punto) orgoglioso dei miei, mi tengo la prestazione e ripartiamo da qui per scrivere la storia a Bergamo per vincere. Atalanta-Fiorentina (1 punto), Montella dice che siamo arrabbiati e ci teniamo la prestazione, siamo nuovi, società nuova,i cambi forzati ho tolto 2 esterni e messo 2 punte centrali invece di 2 esterni come Ghezzal e SOttil che avrebbero tenuto alta la squadra perchè il mister sono io e metto chi mi pare e ho un patto con Boateng che se tolgo Ribery devo mettere lui per forza anche se poi si perde o si pareggia. Ripartiamo dalla prestazione. DOpo Atalanta-Fiorentina di Coppa Italia Montella disse: abbiamo perso i ragazzi hanno dato tutto ripartiamo dalla prestazione. Prima di Montella Pioli diceva lo stesso e trovava scuse diverse. Negli ultimi anni dopo Sousa Antognoni cominciò a dire che la squadra era cambiata, è giovane e ci vuole pazienza e i risultati arriveranno, primo Pioli 8° posto. Moena ADV e Antognoni e Pioli, vogliamo fare meglio dell’anno scorso siamo la squadra più giovane di serie A, dal mercato mi aspetto quello che la società mi darà. Pioli si dimette il 9 aprile dopo che non vinceva più dal 17 febbraio con la frase:”mi hanno costretto”. Squadra in bambola e scissionisti interni come Veretout, Gerson, Biraghi, e altri che distruggono lo spogliatoio e Montella incapace di gestirlo e comincia con lo spogliatoio è avvelenato e battute simili, la squadra gli risponde sfiorando la serie B. Andavano mandati tutti via e rifatta da nuovo la squadra e il mister. Se riparti zoppo mentre gli altri corrono sempre le solite scuse non bastano più. Prendetevi google o il vostro motore di ricerca e scrivete da aprile a oggi per esempio Fiorentina-Sassuolo(0-1) dichiarazioni Montella pre partita e post partita, poi Empoli-Fiorentina(1-0) fate lo stesso, poi Fiorentina-Milan(0-1) lo stesso, Parma-Fiorentina(1-0) ancora lo stesso fino a Atalanta-Fiorentina(2-2) di ieri e confrontate le dichiarazioni. Sempre le solite scuse, sempre i soliti alibi, sempre le solite menate. Antognoni uguale negli ultimi 4 anni sempre i soliti alibi. E’ il 4° anno che ci chiedono pazienza Antognoni ci dice le solite cose sia con i DV che con Rocco e ci chiede pazienza sia con i DV che con Rocco. Tutti gli altri lo stesso, DS, mister, addetti vari. Sempre le solite scuse. Provate a leggere e vedrete con i vostri occhi. Se ieri sera Montella avesse detto:”ho sbagliato i cambi e mi dispiace” ecco lo avrei perdonato, ma cavolo trova sempre le solite scuse.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. pino.guastell_9534945 - 1 anno fa

    Ma finchè Montella non si metterà in testa che senza un centravanti non si vincerà mai la Viola uscirà dal campo o con un misero pareggio o con la sconfitta. E Pradè, che ha fatto un fallimentare calciomercato, è inutile che difende alla morte Montella, la classifica condanna sia lui che il mister.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Etrusco - 1 anno fa

    Alla Juve il nostro mister non sarebbe arrivato a mangiare la colomba pasquale la primavera scorsa, qua invece continua e si mangia pure il panettone.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. rudy - 1 anno fa

    La squadra subisce l’insicurezza trasmessa dal Mister e accumulata in ripetute stagioni di insuccessi. I Dirigenti bisogna se ne facciano una ragione e difenderlo “fino alla morte”, come ha detto Pradè, potrebbe essere letale. Inoltre bisognerà capire se i 60′ di Ribery rimarranno sempre tali o potranno diventare 80’/90′.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy