Cutrone-Vlahovic, si alza la posta: tra le scelte di mister Iachini ed il futuro

Cutrone-Vlahovic, si alza la posta: tra le scelte di mister Iachini ed il futuro

Quale sarà la gerarchia dell’attacco viola alla ripartenza? I due attaccanti si giocano un posto, a Iachini l’onere della scelta

di Redazione VN
Patrick Cutrone

Sulle pagine di Stadio viene affrontato il tema del dualismo in attacco tra Dusan Vlahovic e Patrick Cutrone. Quale sarà la gerarchia nelle 12 partite di campionato che restano da giocare? A Iachini la scelta, ma la strada dell’alternanza (soluzione adottata fino ad ora dal tecnico viola) sembra quella più probabile considerando che si giocheranno in media tre partite alla settimana in piena estate è probabile. Dal loro arrivo a Firenze Vlahovic e Cutrone sono partiti entrambi cinque volte da titolari, ma insieme soltanto a Milano contro l’Inter in Coppa Italia. Un equilibrio quasi perfetto che dimostra come Iachini abbia scelto in base all’avversario da incontrare.

Questo non vuol dire che non ci possa essere una strada diversa: Iachini potrebbe scegliere uno a scapito dell’altro in base ai prossimi allenamenti. Perché se le ultime gare prima dello stop sembravano aver incoronato Vlahovic titolare, il lungo periodo di pausa potrebbe rimettere tutto in discussione. La cosa certa – precisa il quotidiano – è che sono entrambi giocatori su cui la Fiorentina conta per il presente e probabilmente per il futuro. E quel “probabilmente” come per tutte le altre valutazioni e decisioni sarà correlato alle 12 partite che restano.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy