Cutrone e Benassi: il mercato (in uscita) della Fiorentina inizia da loro due

Si apre oggi la sessione di mercato: prima Pradè dovrà pensare a sfoltire gli esuberi

di Redazione VN
Cutrone

Inizia oggi la tribolata sessione invernale di mercato. La Fiorentina riparte dalle uscite e su questo tema si sofferma il Corriere Dello Sport, sottolineando come siano almeno un paio i giocatori da piazzare prima di pensare alle entrate. È il caso di Patrick Cutrone, per il quale oltre all’interessamento della Samp può arrivare anche quello del Benevento. L’altro nome, ormai separato dal progetto viola, è quello di Marco Benassi. Il suo prestito a Verona è praticamente già finito con zero presenze e un infortunio mai risolto. Ora è tornato a Firenze per curarsi, ma la sua avventura è al capolinea anche alla corte di Prandelli. Il suo futuro, dunque, è ancora tutto da scrivere.

-> Calciomercato invernale Serie  A – Clicca per leggere la lista dei trasferimenti

 

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. dallapadella - 2 settimane fa

    Noi prestiamo Benassi al Verona e loro, causa problemi fisici, ce lo rimandano a casa anzitempo.
    Il Wolverhampton ci presta Cutrone e dopo 1 anno dovremmo noi preoccuparci di piazzarlo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. jackfi1 - 2 settimane fa

      Cutrone ha problemi fisici? L’unico problema di Cutrone è essere finito in una società che ha come DS un totale incompetente, però giustamente lo stipendio lo vuole cmq, quindi o si trova una sistemazione o ci sediamo e si vede i frutti dell’ottimo lavoro di Pradè stare in panchina senza poter entrare in campo. Per quanto riguarda Benassi in teoria non sappiamo ancora se sia rientrato alla Fiorentina (è stato detto dai giornalisti e basta). Juric ha solo detto che è andato a curarsi a Firenze e che degli aspetti contrattuali si sarebbe occupato il loro DS, quindi finchè non parlano lui o Pradè non possiamo sapere. Immagino cmq esistano delle clausole nei contratti per recedere in caso il giocatore prestato non sia in condizioni fisiche decenti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. jackfi1 - 2 settimane fa

    Praticamente dal day one di Pradè l’unica cosa che si legge è che bisogna prima vendere. Ci fosse una volta in cui ha prima pensato a rafforzare la squadra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. El Gringo - 2 settimane fa

      Quello magari non è nemmeno colpa sua ma può essere che sia qualcosa di deciso dall’alto. Semmai è preoccupante il fatto che degli acquisti fatti non sia riuscito a prendere qualcuno di valido e utile a riempire le caselle che si sa da anni che sono vuote

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy