Corvino ora pensa alle cessioni, Sanchez è vicino al West Ham

Corvino ora pensa alle cessioni, Sanchez è vicino al West Ham

Il colombiano può essere il primo esubero a partire

di Redazione VN

Dopo aver annunciato due nuovi acquisti nello spazio di poche ore, Mirallas Pjaca, Corvino penserà alle cessione negli ultimi giorni di mercato. Il primo a partire potrebbe essere il centrocampista colombiano Carlos Sanchez. Il giocatore infatti è vicino al ritorno in Inghilterra dopo l’esperienza all’Aston Villa: adesso lo vuole il West Ham.
CLICCA PER LEGGERE L’ATTUALE “LISTA DEI 25” DELLA FIORENTINA

Violanews consiglia

Pjaca, le cifre ufficiali dell’affare: venti milioni pagabili in tre anni per acquistarlo

L’ultimo colpo per un mercato perfetto: il centrocampista per appagare le ambizioni

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. DecaInViola - 2 anni fa

    Da quando sono arrivati Pjaca e Mirallas noto un certo silenzio nella sezione dei commenti…Saranno le ferie?Oppure le buone notizie fanno scappare i contestatori?Boooh

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. tex - 2 anni fa

    Effettivamente si nota una certa latitanza dei denigratori
    soliti farsi sentire solo se le cose non vanno bene.
    Io non riesco a capire come si possa dire di tifare la Viola
    e poi criticare aspramente qualsiasi mossa faccia la societa’,
    giusta o sbagliata che sia.
    Se l’e’ bono non si prende, se si prende e’ perche’ non lo
    voleva nessuno oppure perche’ e’ rotto,in prestito non va
    bene perche’ se poi funziona ce lo ripigliano, se lo comprano
    non va bene lo stesso perche’ non si sa che rendimento avra’…
    A me sembra che certi personaggi vogliano avere la botte piena
    e la moglie briaca….
    A tutti piacerebbe non correre rischi,andare sul sicuro, ma nel
    mondo del calcio un po’ di scommesse le devi fare,altrimenti poi
    rischi di mangiarti le mani per un affare che non hai fatto pro-
    prio per questi motivi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Julinho - 2 anni fa

    Da oggi mi piacerebbe che tutti coloro che in questi ultimi tempi hanno vomitato frasi e concetti assurdi contro Corvino e la Società scrivessero oggi, se ne hanno le capacità, qualcosa di logico sulla Dirigenza e su Corvino e Freitas. Premesso che i mercati si fanno considerando le capacità economiche che le Società hanno e che a volte acquisti eccelsi (vedi Mario Gomez e Giuseppe Rossi) non hanno poi per mille motivi risultati consoni al loro nome, i fatti sono questi:
    nessuno dei campioni, a cominciare da Chiesa, è andato via a parte Badelj;
    è stato preso un signor portiere, molto forte e giovane, che sta dimostrando sul campo le proprie non comuni qualità;
    sono arrivati Pjaca e Mirallas che non sono tecnicamente poi così scarsi;
    è arrivato Ceccherini chè è una buona riserva;
    è arrivato Noorgard che è un ottimo centrocampita;
    è arrivato Gerson che ha potenzialità tecniche notevolissime e può far bene;
    sono arrivati una serie numerosa di giovani di grande valore come Vlaovic, Dicks,Hancko, Montiel e che offrono germogli validissimi e alternative e prospettiva futura di alta qualità;
    può darsi che arrivi in ultimo, oltre al prtiere di riserva, un centrocampista per turare la falla lasciata aperta da Badelj.
    Questi sono i fatti.
    Altro sono discorsi.
    Ognuno è libero poi e naturalmente di criticare la Società e i Direttori sportivi che di errori ne hanno fatti in dosi anche massiccia.
    Ma è giusto dare anche dei riconoscimenti quando le cose infilano il verso giusto. Poi sapere o pensare cosa accadrà tra un anno è veramente cosa impossibile e imprevedibile. Troppi prestiti? Forse, ma non mi pare che le altre squadre facciano solo acquisti.
    Chiudo ricordando che quando il Milan era un squadrone mondiale e ci dettero in prestito Francesco Toldo, che venne dal Ravenna ed era del Milan, in pochi credeveano che l’anno successivo sarebbe rimasto a Firenze anche se tutti noi lo sognavamo due volte per notte.
    Poi ricordiamoci come è andata a finire…. Francesco è rimasto a Firenze ed è stato poi per anni la nostra scaracinesca in porta!
    Quindi….. stop a insulse e becere polemiche.
    Bella squadra la Fiorentina 2018-2019, ancora di più la sosterrò e la tiferò come ho sempre fatto per tutta la mia vita.
    Forza Viola!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy