Corvino non è più intoccabile: niente dimissioni, può restare con un nuovo ruolo

Corvino non è più intoccabile: niente dimissioni, può restare con un nuovo ruolo

Il d.t., per restare, dovrà accettare di misurarsi con Montella e con un nuovo d.s.

di Redazione VN

Corvino non è più un intoccabile. Non si dimetterà, ma non avrà più autonomia assoluta nelle scelte sportive. I Della Valle, che hanno rinviato di un mese qualsiasi decisione, potrebbero anche offrirgli la responsabilità di gestire a tempo pieno il settore giovanile. La situazione è in evoluzione. Intanto alcune figure di possibili direttori sportivi sono state avvicinate alla Fiorentina: si va dai «vecchi» Marino e Sabatini, all’emergente Faggiano fino ad Accardi. Lo scrive La Gazzetta dello Sport, che poi si chiede: Corvino accetterà di condividere le scelte di mercato con Montella? E sarà lui a scegliere il nuovo d.s. o dovrà confrontarsi sul nome giusto con la proprietà e con il presidente operativo Cognigni?

Violanews consiglia

Della Valle, si cambia gestione: più poteri a Montella e le plusvalenze…

6 Commenta qui


Inserisci qui il tuo commento

  1. IBBRA - 11 mesi fa

    basta fare illazioni. Chiediamolo a lui………”unnoconnononnoficchificchipochignicchegnacche” chiaro, no ?

  2. bati - 11 mesi fa

    Visto che non ha la dignità di andarsene autonomamente, lo costringeranno con un incarico difficile da accettare. Vedo che qualcuno lo propone come talent scout, ma se uno non si rende conto che a Simeone mancano quasi tutte le caratteristiche basilari di un attaccante e lo compra pagando 18 milioni, con che credenziali può farlo?

  3. Ottavio - 11 mesi fa

    L’assaggiatore alla mensa.

  4. vecchio briga - 11 mesi fa

    Usiamolo come talent scout in Puglia

    1. user-2073653 - 11 mesi fa

      Per selezionare le dame di olio?

  5. user-14014713 - 11 mesi fa

    sì, ha,ha,ha! Come interprete!

Recupera Password

accettazione privacy