Corvino /3: “Zaniolo e Mancini, vi dico la mia versione. Finanze? Quando sono arrivato…”

Corvino /3: “Zaniolo e Mancini, vi dico la mia versione. Finanze? Quando sono arrivato…”

Il DG della Fiorentina spiega i casi del passato e parla delle strategie societarie

di Redazione VN

Ci sono storie che terranno banco per anni in casa Fiorentina. Storie di talenti lasciati partire e divenuti grandi altrove. Da Piccini a Mancini, fino a Zaniolo. A parlarne è Pantaleo Corvino, in un’intervista a La Gazzetta dello Sport. Dopo essersi soffermato sul futuro di Chiesa e sui vari casi del mercato attuale, il DG viola ha spiegato le varie vicende: «Alcune storie spesso sono strumentalizzate. Piccini l’ho scoperto che aveva 12 anni e faceva l’attaccante esterno. Sono stato io a convincerlo che sarebbe stato un grande terzino. Un po’ come feci con Cassetti a Lecce. Quando sono tornato alla Fiorentina era stato ceduto al Betis». Su Mancini, poi, la querelle: «L’ho preso quando era esordiente, ma ci sono state operazione scorrette nella fase di cessione tra Perugia e Atalanta, non hanno rispettato il nostro diritto di riacquisto. Andremo in tribunale». Infine Zaniolo: «Quando sono arrivato lo avevano già ceduto alla Virtus Entella garantendosi una copertura in caso di rivendita. Cosa che è successa. Nella Fiorentina giocava e non giocava, è la dimostrazione che si può maturare in maniera inaspettata».

Spazio alle considerazioni: «Nell’era Della Valle la strategia è sempre stata quella di programmare per crescere in maniera ambiziosa, mantenendoci nel rispetto dei giusti parametri economici» E l’Europa mancata? «Fatico a rispondere per anni in cui non c’ero, sicuramente si era usciti dai binari economici. Penso ai 72 milioni di monte stipendi, a ingaggi folli tipo Gomez. Ho avuto bisogno di un anno e mezzo di lavoro per riequilibrare la situazione. Ora che il club è sui binari giusti possiamo tornare a crescere, migliorandoci ogni sessione di mercato. Rispettare i parametri economici non vuol dire non essere ambiziosi: Firenze è una città piena di storia, cultura, è fiera. Proprio come la nostra proprietà».
LEGGI ANCHE – Corvino /1: “Futuro Chiesa? Lo vedo a Firenze. A fine stagione rinnoveremo con tutti”
LEGGI ANCHE – Corvino /2: “Traorè è programmazione, Diawara impossibile. Pjaca? Per noi resta, ma…”
CLICCA PER LEGGERE LE OPERAZIONI DI CALCIOMERCATO CONCLUSE IN SERIE A

102 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Dellone68 - 6 mesi fa

    Leggo solo ora la prode intervista di questo livido personaggio. Corvino: come la sua proprietà. I PEGGIORI di tutti i tempi a Firenze. Una sciagura calcistica e sociale. Città calcistica e giornalisti sportivi totalmente appecoronati di fronte ai fratelli. Ci metto anche Nardella fra questi, anche lui totalmente appecoronato. Un declino inarrestabile. Della BALLE, Corvino, GNIGNI, omini neri e bianchi, VAIA VAIA VAIA.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. giac - 6 mesi fa

    scusate ma c’è ancora chi crede alle bischerate che dice questo signore che altro non fa che autocelebrarsi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. glover_3713546 - 6 mesi fa

    Con Pradè abbiamo fatto fatto 3 quarti posti (un terzo posto rubato all’ultima giornata, dall’arbitro) ed un quinto posto, sempre davanti a Milan ed Inter e 2 volte davanti a Roma e Napoli… una finale di Coppa Italia ed una semifinale di Coppa UEFA, dopo avere eliminato il Totthenam, l’ammazza-italiane.
    Anni di soddisfazioni, vittorie e goduria in tutti i campi di serie A
    Cantavamo sempre ” Il Pallone è quello giallo” a tutte
    Abbiamo vinto a San Siro in 9 contro 11…
    Con i giocatori di Pradè Corvino ha incassato 130 milioni negi ultimi 2 anni, per portarci bidoni ignobili e solo 3 acquisti azzeccati su 40… in qualsiasi altra società sarebbe stato già cacciato da anni… può solo ringraziare l’amicizia personale con Cognigni, l’omo nero.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. glover_3713546 - 6 mesi fa

      Mi ero dimenticato di Cuadrado nel calcolo, altri 32 milioni incassati… Quindi il saldo positivo delle vendite dei giocatori di Pradè sale a oltre 160 milioni. Tutti sputtanati dal Corvo… a parte i 30 milioni messi da parte e che ci faranno il Centro sportivo. Si spera…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Ammazzalavecchiacolgas - 6 mesi fa

        Leccavalle… 🙂

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. glover_3713546 - 6 mesi fa

    Chiariamo una cosa: Corvino era già DS-ombra della Fiorentina da gennaio 2016… visto che Pradè era stato esautorato da Cognigni, la rottura tra i due era avvenuta per gelosie di Gnigni e perchè nel 2015 Pradè aveva praticamente preso il giovane belga Praet, e fatto firmare un precontratto, dall’Anderlecht per 10 milioni (ora ne vale 35, che si beccherà il sampdoriano Ferrero). Infatti per prendere lo stopper Mammana in Argentina, a gennaio 2016, fu mandato il vice DS Angeloni a Trattare, e non Pradè.
    Pradè non ha nessuna colpa su Zaniolo… ma Corvino, che è era già DS ombra, licenziato dal Bologna e libero a fine 2015… e a Firenze ha preteso anche la responsabilità del settore giovanile… da gennaio 2016 ad agosto 2016 in 8 mesi Corvino aveva tutto il tempo di valutare Zaniolo. E Piccini fu dato per metà al Betis di Macia, per fargli avere esperienza, con la promessa della ricompra da parte della Fiorentina, che 2 anni dopo non è stat compiuta da Corvino…e a luglio Piccini è stato ceduto al Valencia per 20 milioni…altri soldi buttati via.
    Le balle, Corvino ed i suoi amici, vadano a raccontarle da un’altra parte

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. glover_3713546 - 6 mesi fa

    Chiariamo una cosa: Corvino era già DS ombra della Fiorentina, già da gennaio 2016… visto che Pradè era stato esautorato da Cognigni, la rottura era avvenuta perchè nel 2015 aveva preso Praet, e fatto firmare un precontratto, dall’Anderlecht per 10 milioni (ora ne vale 35, che si beccherà Ferrero). Infatti per prendere Mammana in Argentina, a gennaio 2016, andò Angeloni a trattare, non Pradè.
    Pradè non ha nessuna colpa su Zaniolo… ma Corvino, che è era già DS ombra, licenziato dal Bologna e libero a fine 2015… e a Firenze ha preteso anche la responsabilità del settore giovanile…
    le balle andate a raccontarle da un’altra parte

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 6 mesi fa

      Fenomeno!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. glover_3713546 - 6 mesi fa

        No, il fenomeno (negativo) sei te… bischero…ahahahahah ahahahahah ahahahahh ahahahah

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Ammazzalavecchiacolgas - 6 mesi fa

      Beh, il settore giovanile sta andando parecchio bene, non tanto nei risultati quanto per i giocatori di prospettiva che sembrano davvero all’altezza di poter salire in prima squadra. Cioè, riuscite a farmi parlare bene di Corvino, vi rendete conto? Ripigliamoci, ragazzi!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-3713546 - 6 mesi fa

    Corvino dimissioni subito
    prima volta di Corvino a Firenze: ultimi 3 anni senza Europa…
    4 anni di Prade a Fi, sempre in Europa, con calcio spettacolo, e sempre nei primi 4
    seconda volta di Corvino: 3 anni senza Europa ancora

    a casaaaaaaaaa…. subito

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ammazzalavecchiacolgas - 6 mesi fa

      Eppure tutti i santi giorni erano polemiche e infamate a ds e allenatore anche con Pradè e Montella.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. glover_3713546 - 6 mesi fa

        Ma non dire caxxate

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Ammazzalavecchiacolgas - 6 mesi fa

          E titicche titocche, e Compper fa schifo, e Alonso è l’anticalcio, e Tomovicce, e Fuffella, e Perdella, e perché Tatarusanu, e vende i campioni di Corvino, e Gomez pippa, e Giuseppe Rotti, e il Pescara in casa, e nonno Ambrosini…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. user-3713546 - 6 mesi fa

    Questo bugiardo di Vernole, soggetto peggio della xilella, ha fatto le ultime campagne acquisti viola con i giocatori di Prade… Alonso (27 milioni), Vecino (24 milioni), Kakinic (25 milioni), Savic (25 milioni),Ilicic ( regalato per 6 milioni) Borja Valero (6 milioni) Tatarasanu (3 milioni) e Rebic (che ci porterà almeno 15 milioni) quasi 140 milioni incassati (che coprono i 20 milioni di Gomez) e buttati via da Corvino con 40 bidoni comprati, e solo 3 azzeccati (media bassissima) Veretout Milenkovic e Pezzella, di cui 2 di questi presi da Freitas

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ammazzalavecchiacolgas - 6 mesi fa

      Sono d’accordo, le campagne acquisti doveva farle con i giocatori portati da lui. Ops… Pradè li aveva già venduti…
      Guarda che questa bischerata la scrivevano i nasi rossi indirizzandola proprio al povero Pradè (Nastasic, jovetic, Liajic, Behrami…).

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. glover_3713546 - 6 mesi fa

        Almeno Pradè le ha azzeccate le campagne acquisti, il tuo Corvo no

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Ammazzalavecchiacolgas - 6 mesi fa

          Verissimo, infatti non ho niente contro Pradè, anzi, a differenza di molti utenti ho compreso e apprezzato il suo sfortunato tentativo di costruire una squadra da Champions. Quello che contesto qui è il giochino ipocrita che fa incensare Corvino quando arriva Pradè e incensare Pradè quando torna Corvino.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. glover_3713546 - 6 mesi fa

      Hai dimenticato Cuadrado altri 32 milioni per Pradè… quindi sono oltre 160 milioni incassati, dai DV per la gestione Pradè…..ed il bel gioco di 4 anni

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. ilRegistrato - 6 mesi fa

    “Ora che il club è sui binari giusti possiamo tornare a crescere, migliorandoci ogni sessione di mercato.” Bene fa piacere sentire Corvino che senza accorgersene ammette che fino ad oggi dal punto di vista tecnico la Fiorentina e’ peggiorata (e di molto dico io, tutti i titolari eccetto Chiesa e forse dal mese di gennaio Muriel sono largamente inferiori a quelli della gestione Prade’).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. 29agosto1926 - 6 mesi fa

    Oggi meglio del 4-2 alla Juve. Vedere tanti Gobbi incazzati fa bene al cuore. Avanti c’è posto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. giac - 6 mesi fa

      scusi ma il vero gobbo pare lei “il protettore di corvino” dovrebbe usare questo nick il più grande ds mai esistito da casarano e lecce con furore

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. paolohendri_11578369 - 6 mesi fa

      Te sei l’utente più patetico ….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. 29agosto1926 - 6 mesi fa

    Oggi mi diverto tanto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-2073653 - 6 mesi fa

      Giochi elastici….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. nisci - 6 mesi fa

    Io capisco che la memoria non sia sempre dalla mia ad ogni modo l’anno scorso chi c’era? A me pare Corvino… chi non è andato in europa mi pare sempre la fiorentina… bon poi a ritroso a parte qualche buon anno quando c’era il buon Prandelli si fecero 2 anni disastrosi senza europa ancora con Corvino mi piacerebbe però che la redazione facesse un articolo per rispondere alle affermazioni di Corvino ossia che senza di lui nessuna europa e con lui europa sempre vi pregherei di elencare gli ultimi 7-8 campionati e dire dove c’era Corvino e dove no… Ma quando in diretta vi dice certe bischerate perchè non gli rispondete a tono?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-2073653 - 6 mesi fa

      Aspetta e spera…il Verbo di questo personaggio è più indiscutibile del Vangelo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Leonardo da Vinci - 6 mesi fa

      Con il primo Corvino 4 anni di fila in CL, di cui due deufradati dalla cupola di calciolpoli! E non mi dite che era tutto merito di Prandelli perché abbiamo visto tutti il suo curriculum dopo che ha lasciato la Fiorentina. Ci vuole equilibrio nei giudizi, ma tanto qui si va avanti per partito preso. Qualsiasi operazione viene criticata e i nostri giocatori sono tutti brocchi, salvo diventare fenomeni da un’altra parte. Ricordo invece i piagnistei dei lenzuolai per le partenze Gonzalo, Borja e Kalinic e vediamo tutti come sono finiti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. giac - 6 mesi fa

        di sicuro zaniolo, piccini, mancini ci ha pensato lui e lro si che sono fenomeni,invece tanque silva, lazzari, felipe, karja,olivera, cristoforo, gerson, toledo ecc loro si che son campioni!! ma per favore

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Ammazzalavecchiacolgas - 6 mesi fa

      In realtà direi che non siamo andati in Europa a causa di una decisione poco trasparente del TAS…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. glover_3713546 - 6 mesi fa

        Si, con l’ottavo posto e spareggi da affrontare….con Pradè hai fatto 3 quarti posti ed 1 5 sempre davanti a Milan ed Inter e 2 volte davanti a Roma e Napoli

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Ammazzalavecchiacolgas - 6 mesi fa

          Giusto per la precisione, sempre davanti al Milan non direi, ricordi Rigorelli? D’altra parte se mi si parla di Europa e può bastare l’ottavo posto perché qualcuno non riesce più a farsi fischiare dozzine di rigori a campionato e si mette a spendere cifre folli e non consentite dai regolamenti, quello vale.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Kewell - 6 mesi fa

    campione di arrampicamento sugli specchi… ma vattene incapace.
    siamo diventati l’Udinese 2.0, ci si esalta per l’acquisto di un 18enne di belle speranze… ma vaia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. bitterbirds - 6 mesi fa

    “…è la dimostrazione che si può maturare in maniera inaspettata”

    no, è la dimostrazione che hai sbagliato mestiere. uno forte a 18 anni lo riconosce anche la mia gatta, ma solo gli osservatori vispi sanno vedere quello che altri non vedono

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. zachini - 6 mesi fa

      Dove stava la tua gatta quando Luca Toni aveva 18 anni????
      PS ci siamo scordati che Zaniolo è stato venduto dall’Inter alla Roma…

      Vdz

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Alan1971 - 6 mesi fa

    “L’Europa mancata? «Fatico a rispondere per anni in cui non c’ero”

    Basterebbe questo delirio per evitare di leggere l’intero sproloquio.
    Gli chiedono della SUA Europa mancata e risponde – falsando la realtà – di quella degli altri, che l’hanno conquistata.
    Mai colpa sua e falsificazione continua della realtà: dev’essere diventato un alto dirigente del PD ormai, non mi spiego altrimenti.

    Con Corvino:
    FUORI DALL’EUROPA: due 8° posti, l’attuale 11° e prima che andasse via 0-5 con la Juve, licenziamento e salvezza all’ultima giornata

    Con Pradè
    IN EUROPA: 4 quarti posti, finale di Coppa Italia, 1 semifinale di UL, 1 semifinale di Coppa Italia.
    Non c’è altro da aggiungere, tranne il fatto che “l’assestamento economico” è riuscito a farlo coi soldi dei giocatori portati da Pradè (da Alonso in poi)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ultravioletto - 6 mesi fa

      Alan..lascia perdere la politica..populista..GRANDE CORVINO!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Alan1971 - 6 mesi fa

        Visto che “Populista” significa stare dalla parte del popolo, come mi ha insegnato mio nonno partigiano e suo fratello morto in guerra, ci sono sempre stato e sempre ci sarò.

        Se tu vuoi stare nel motoscafo di Renzi e in banca con la Boschi liberissimo di farlo: la democrazia è pure quella che permette a gente come te senza alcun argomento da dire la sua.

        Se vuoi rispondermi sulla Fiorentina fallo e ti rispondo a mia volta, altrimenti vai a rintanarti un’atra volta sotto la tavola dell’Omo Nero ad aspettare che arrivino le briciole scambiandole per caviale.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. 29agosto1926 - 6 mesi fa

        Oggi mi diverto tanto.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Alan1971 - 6 mesi fa

          Non mi stupisco: i pagliacci ridono anche se non c’è niente da ridire, fa parte della loro natura da clown.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. 29agosto1926 - 6 mesi fa

            E chi sta meglio di loro. Non hanno travasi di bile. Poero bischero

            Mi piace Non mi piace
    2. Ammazzalavecchiacolgas - 6 mesi fa

      Però questo i nasi rossi lo scrivevano anche di Pradè, quando arrivò: “Bono solo a vendere i campioni portati da Corvino e comprare retrocessi!!11!!11” mica l’ho sognato io…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. ultravioletto - 6 mesi fa

    grande Pantaleo! Firenze è con te..non dar retta ai discorsi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alan1971 - 6 mesi fa

      Parla per te, non per Firenze.

      Gente come te merita tutti gli attuali 11° posti del mondo e pure più in basso, ossia dove ti aveva lasciato prima di essere cacciato a pedate sul culo dopo lo 0-5 con la Juve.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. 29agosto1926 - 6 mesi fa

        Infatti appena dalla curva sventolate i lenzuoli il resto dello stadio veli fa riavvolgere. Hahahaha poero bischero

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. user-2073653 - 6 mesi fa

      Salvati.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Ghibellino viola - 6 mesi fa

    Ma quanta gente qui sotto che si è rovinata il fegato a leggere questa intervista!!! Ma lasciatelo lavorare. Fra due anni il giudizio sul suo operato lo darà la classifica.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gasgas - 6 mesi fa

      Aspetta e spera… Non ti son bastati le imprese degli ultimi anni? Si, aspetta due anni, nei quali naturalmente i migliori se ne saranno andati…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. user-2073653 - 6 mesi fa

        Fino ad ora la classifica che giudizi ha dato, tenendo presente anche i suoi ultimi tre anni prima che venisse giustamente mandato a casa?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. 29agosto1926 - 6 mesi fa

      Guarda Ghibellino non ho mai goduto tanto come oggi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Unsenepoppiu - 6 mesi fa

    Ma lo state ancora ad ascoltare questo . L’uomo infallibile,in questo è come i suoi datori di lavoro , loro non sbagliano mai , umiltà pari a zero , autocritica questa sconosciuta .Avra ‘ pure trovato i conti non perfetti, ma almeno quelli prima di lui hanno provato a fare calcio, fintanto che Cognigni glielo ha permesso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. SPIRITO VIOLA - 6 mesi fa

    A me non sembra difficile da capire.L Atalanta grazie al lavoro sui giovani si sta stabilendo tra il 4 e 7 posto ma questo lavoro nasce da lontano non è che anche loro possono prendere i giocatori fatti perché quelli oramai toccano a 4 5 squadre li altri li devono prendere quando sono o sconosciuti o semi conosciuti punto.
    Le scommesse di Corvino stanno salendo di livello prima i diks milenkovic Veretout Oliveira Zecnini etc etc ora si può andare con giocatori già conosciuti in rampa di lancio per l esplosione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Axel - 6 mesi fa

    Lui è arrivato alla fiorentina il 30 maggio. Zaniolo è stato ceduto nel mercato estivo che iniziava il 1 luglio, cioè un mese dopo che era arrivato in fiorentina. Lo hanno ceduto altri? Quindi stai dicendo che la fiorentina dovrebbe essere indagata e condannata per aver effettuato operazioni di mercato fuori dalle date che prevede la legge sportiva?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Leo - 6 mesi fa

      Ma perché credi davvero che le operazioni vengano effettuate solo dal primo luglio in poi? Ma sei vero?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Axel - 6 mesi fa

        Un DS in uscita non fa il mercato successivo. Credi che corvino sapendo che doveva venire a firenze faceva fare le operazioni di mercato al ds uscente? Ma sei vero?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Leonardo da Vinci - 6 mesi fa

    Con il primo Corvino 4 piazzamenti in CL di cui due scippati dalla cupola di calciopoli. E pensare che qualche lenzuolaio ha l’indecenza di incolpare la dirigenza per aver cercato di difendere la Fiorentina dai soprusi che stavamo subendo (vedi mani di Zauri, espulsioni inventate dopo pochi minuti e altre ingiustizie vergognose).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 6 mesi fa

      Fattene una ragione questo sito è pieno di arroganti presuntuosi che dovrebbero tifate Juventus e tanti…… Lo fanno

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Gasgas - 6 mesi fa

      Ringrazia Prandelli… E quando l’illustre DG del Salento è salito al comando da solo è iniziato il baratro…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. user-2073653 - 6 mesi fa

      Mangiate più pesce che la memoria vi fa difetto, perché dopo quei quattro anni, Corvino è stato responsabile tecnico per altre cinque stagioni (tre, poi due e questa) con risultati non proprio in linea con quel che dite…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Via (mai una) Gioja - 6 mesi fa

    GRANDE CORVO! Dignene alle Vedove della Premiata Ditta Perdenzo-Perdé! Facile fare i fenomeni scaricando sulle generazioni future i costi di oggi! Non vi ricorda qualcuno al Governo del nostro Paese? I’ MASTICA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Fantero - 6 mesi fa

      Ma vuoi mettere le squadre di Pradè con quelle di Corvino???? Devi parlare di calcio non di economia poi se questa società ridicola non è riuscita ad aumentare i fatturati(vedi Napoli) è colpa di Pradè?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Fantero - 6 mesi fa

    Ci spieghi il triennale ha Therau e i 20mln per Simeone oppure la cessione di Ilicic per fare spazio ed Eysseric…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. zachini - 6 mesi fa

      Innanzitutto erano 18, in estate ce lo hanno chiesto per 30 ovvero quasi un 70% in più.
      Controlli meglio i numeri, prenda una calcolatrice e si risponderà anche a tante altre domande da solo senza l’aiuto da casa…

      Vdz

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Gasgas - 6 mesi fa

        Due anni fuori dall’europa, calcio mediocre, attuale decimo posto, lei controlli quello…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. zachini - 6 mesi fa

          Autofinanziamento e bilancio da risanare…capisco che siano concetti difficili per chi si limita a fare la spesa all’Esselunga…
          Ringraziamo i fenomeni che fischiavano e prendevano per il culo la squadra in semifinale col Siviglia…
          Per voi questa Fiorentina è anche troppo, Preziosi vi meritereste

          Vdz

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Gasgas - 6 mesi fa

            Siccome siamo solo noi a fare autofinanziamento… Quest’anno ci si diverte… era il mantra di lei e dei super intenditori… Complimenti.

            Mi piace Non mi piace
      2. Fantero - 6 mesi fa

        18 più bonus, poi 30 mln chi li avrebbe offerti? Ti ha contattato qualcuno? Credi davvero nell’ offerte rifiutate? Quello che conta è la posizione in classifica quello è L’ unico numero che un tifoso deve guardare…. il resto è tutta fuffa che serve per distogliere noi tifosi dai fallimenti sportivi di questa società.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. zachini - 6 mesi fa

    Vi ha spettinato tutti…come sempre…
    D’altra parte lui fa il DS e voi vi fate le pugnette al fantacalcio e vincete al totocalcio sempre e solo al lunedi mattina…

    Grande Corvo

    Vdz

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gasgas - 6 mesi fa

      E te stai fuori dall’Europa vedendo un calcio mediocre, felice e contento.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. user-2073653 - 6 mesi fa

      Provo sinceramente pena per te e gente come il tuo pari 1gennaio1950.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. woyzeck - 6 mesi fa

    “Fatico a rispondere per gli anni in cui non c’ero”?! Ah ah ah ah ah ah QUELLI SONO GLI ANNI IN CUI SIAMO ANDATI IN EUROPA, gli anni delle ambizioni vere, con te solo MEDIOCRITA’! Ma com’è che trova sempre questi “giornalisti” che gli tirano la volata?! E poi: ma perché cavolo lo hai VENDJUTO Mancini?!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Pierre - 6 mesi fa

    Ma al di là degli intrighi di mercato fra Perugia e Atalanta, ma come mai lo hai regalato al Perugia se avevi visto le sue doti? Della percentuale di rivendita non ci interessa. Purtroppo è troppo pieno di se per riconoscere gli errori.
    Infatti lui lavora solo qui, l’hanno cacciato anche da Bologna il fenomeno!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. UfoRobe - 6 mesi fa

      In realtà io qui leggo “diritto di riacquisto” che se fosse vero avrebbe tutto un altro significato..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Leo - 6 mesi fa

      Il primo passaggio di Mancini al Perugia risale al 2015. Indovina un po’ chi era il DS? Visto che scrivi senza minimamente sapere cosa, te lo dico io: Pradè. Così come per Piccini al Betis e Zaniolo all’Entella (nell’estate del 2016 quando c’è stato il ritorno ufficiale del Corvo) Detto questo, se davvero esisteva un diritto di ricompra che ci hanno impedito di esercitare, giusto andare in tribunale.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. glover_3713546 - 6 mesi fa

        Corvino era DS ombra della Fiorentina già da gennaio 2016… visto che Pradè era stato esautorato da Cognigni, la rottura era avvenuta perchè nel 2015 aveva preso Praet, e fatto firmare un precontratto, dall’Anderlecht per 10 milioni (ora ne vale 35, che si beccherà Ferrero) già molto prima. Infatti per Mammana in Argentina, a gennaio 2016, andò Angeloni a Trattare, non Pradè.
        Pradè non ha nessuna colpa su Zaniolo… ma Corvino, che è era già DS ombra, licenziato dal Bologna e libero a fine 2015… e a Firenze ha preteso anche la responsabilità del settore giovanile…
        le balle andate a raccontarle da un’altra parte

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Sbroz - 6 mesi fa

    E l’Europa mancata? «Fatico a rispondere per anni in cui non c’ero»
    Vorrei ricordare al mitico Corvo che negli ultimi due anni con lui (Miha e Delio) niente Europa.
    Con Pradè Europa tutti gli anni (2/3 quarti posti non ricordo).
    Torna Corvo e di nuovo no Europa.
    Siamo ai limiti del meschino.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-2073653 - 6 mesi fa

      Senza vergogna a dire poco. E la gente gli crede, leggiti il commento di 1gennaio1950 e capisci…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. 29agosto1926 - 6 mesi fa

        È il più grande di tutti riesce a farvi incazzare al limite dell’ictus. Mi diverto da matti. Dai scrivete che ho finito i commenti

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. AlwaysSameBlaBlabla - 6 mesi fa

          Ti diverti tanto perché sei sonato come una campana. E se smetti di scrivere davvero invece che dirlo e non farlo ci fai un favore, non vedrai di certo proteste

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Xela - 6 mesi fa

    Avremo avuto gli ingaggi astronomici di Gomez e monte ingaggi da urlo ma giocavamo uno dei migliori calci d’europa e galleggiavamo sempre tra il 3° ed il 5° posto andando anche a vincere serenamente a san siro o roma. Ora giochiamo uno dei peggiori calci d’italia e galleggiamo tra l’8° e l’11°posto.
    Questo solo per dire che la differenza c’era mentre da come ne parla sembra che a parità di fatti lui in compenso fa risparmiare…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-2073653 - 6 mesi fa

      Corvino, se invece che buttarsi nel calcio si fosse buttato in politica, penso non avrebbe avuto rivali. Anche se non oso pensare cosa sarebbe stato capace di fare al governo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. 29agosto1926 - 6 mesi fa

        Meglio di questi degli ultimi 30 anni avrebbe fatto.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Leonardo da Vinci - 6 mesi fa

      Peccato che alla maggior parte dei lenzuolai non andavano bene neppure quegli anni!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Leo - 6 mesi fa

      Se era tutto così bello perché all’ira hanno cacciato Pradè? A tutti piaceva la Fiorentina di Montella, anche a me. Ma evidentemente i DV non erano in grado/non volevanodi mantenerla a quelle cifre. Meglio combattere con Samp e Toro per il settimo posto che fare la fine della Fiorentina del cotonato

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. 29agosto1926 - 6 mesi fa

    Grande Corvo. L’ uomo giusto per la Fiorentina. Sbaglia come tanti ma ne azzecca molte più di tanti. Abbiamo una squadra giovane già adesso che verrà rinforzata da Traore, Zurkowsky e qualche altro giovane. Certamente dovremo sacrificare Mikenkovic e Biraghi ma stiamo crescendo e stiamo garantendo futuro piazzamenti in Europa. Se poi qualche pazzi vuol vincere lo scudetto lasciamolo scrivere, che male fa?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-2073653 - 6 mesi fa

      Sei il suo procuratore? Nemmeno lui si incensa così tanto…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. 29agosto1926 - 6 mesi fa

        Quest’anno ho guadagnato tantissimi dal risparmio ingaggi. Feste a gogò

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Gasgas - 6 mesi fa

      Hanno ripristinato la mitropa cup?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. bitterbirds - 6 mesi fa

        no, la coppa delle fiere

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. woyzeck - 6 mesi fa

      La cosa più triste è il nickname di cui ti sei appropriato indegnamente. Tu e il calcio, tu e le ambizioni, tu e la mentalità vincente, tu e la Realtà, tu e la Fiorentina… tutti ossimori (scusa se parlo troppo difficile, ma c’è sempre il vocabolario…)…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Fantero - 6 mesi fa

      Stiamo crescendo????? Con chi? Zurkowski?…. e non venire a dire che prima bisogna vederlo, ho già visto Diks, Gil Dias, Simeone, Dragowski, Zekhnini, Gaspar, Eysseric Graciar, Saponara ecc…..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. fragnsi_2332458 - 6 mesi fa

      Patetico difensore all’estremo di quest’uomo e della società, io la penso completamente all’opposto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Gasgas - 6 mesi fa

    Dal ritorno di questo soggetto:
    -due volte fuori dall’europa
    -decimo posto attuale.
    Tutto il resto sono discorsi inutili, banali e triti e ritriti (che in passato sono stati anche puntualmente smentiti).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-2073653 - 6 mesi fa

      Anche prima che se ne andasse non è che i risultati fossero tanto differenti…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Fantero - 6 mesi fa

    Cari giornalai, ma qualche domanda scomoda ogni tanto la possiamo fare?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-2073653 - 6 mesi fa

      Aspetta e spera…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. user-2073653 - 6 mesi fa

    Che bello il giornalismo quando incalza con domande scomode e mette spalle al muro chi dice cose inesatte….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. user - 6 mesi fa

    Avevo nostalgia di quando non parlava…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. unial5_10119788 - 6 mesi fa

    E’ possibile, parlando dei “patroni” non dire bugie? Grazie!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. folder - 6 mesi fa

    Cioè:si dovrebbe essere fieri di una proprietà che sogna il 7° posto?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. cla3115_1166363 - 6 mesi fa

      ma che palle folder!!! cambia registro qualche volta.. sei davvero monotono

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. folder - 6 mesi fa

        Se non ti va quello che posto salta il mio commento

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy