Corriere: Montella conferma l’11 anti Juventus, non è ancora il momento di Pedro

Corriere: Montella conferma l’11 anti Juventus, non è ancora il momento di Pedro

Montella dovrebbe confermare la coppia d’attacco Chiesa-Ribery

di Redazione VN

Come scrive il Corriere Fiorentino, per la gara contro l’Atalanta, in programma domenica alle 18 a Parma, Montella sembra intenzionato a confermare la squadra che ha pareggiato contro la Juventus, a cominciare dalla difesa a tre con Caceres, Pezzella e Milenkovic, Davanti Chiesa e Ribery hanno fornito buone risposte, il ballottaggio tra Vlahovic e Boateng rischia di essere nuovamente rimandato, mentre per Pedro serve tempo. Il brasiliano ha lavorato a parte negli ultimi giorni e nel fine settimana giocherà con la Primavera di Bigica.

-> CLICCA PER LEGGERE NUMERI E CURIOSITA’ DI ATALANTA-FIORENTINA

PRIMAVERA 1: RISULTATI E CLASSIFICA
PER LA NAZIONE, INVECE, PEDRO HA UNA CHANCE DI GIOCARE TITOLARE

Il centro sportivo sarà a Bagno a Ripoli

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Daniele Ponsacco - 2 mesi fa

    Chiesa ( e nemmeno Boateng) non è una prima punta..tutt’altro…segna 1 goal ogni 60 tiri…comunque se vuoi giocare x lo 0 a 0..va bene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ziomario - 2 mesi fa

    Io penso invece che una punta la schiera. SFV.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. LupoAlberto - 2 mesi fa

    Secondo Montella Ribery potrebbe giocare anche mercoledì?
    Se deve rifiatare lasciando spazio ad una punta meglio contro la Dea o contro la Samp? Certo quella in casa contro la Samp sembra più abbordabile, ma con una squadra che non fa gol già di suo schierarsi senza punte vuol dire rinunciare in partenza, mentre a me piacerebbe vincerle tutte e 2, o almeno provarci.
    SFV

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. stini - 2 mesi fa

    Mah lo sa che servono i 3 punti e non 1 punto in tre partite!!!!
    Mah lo sa che per vincere bisogna fare gol!!!!!
    Mah allora una punta noooooooo!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. CippoViola - 2 mesi fa

    Voglio sperare, da allenatore, che si trovino minuti per Vlahovic mentre Pedro deve ancora ambientarsi. Dusan ha fatto tutta la preparazione, conosce i compagni, si è impegnato e quando è entrato non mi pare abbia sfigurato, è stato diligentissimo e disponibile sempre. Tecnicamente poi farebbe comodo come già ampiamente detto nei giorni scorsi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. fa_774 - 2 mesi fa

    Bella squadra vista contro la Juve, difficile trovare l’equilibrio, ma e molto piu facile segnare con un attacante vero.. Chiesa e Ribery hanno molto meno spazi senza la punta, e non c’e nessuno per metterela dentro su i vari cross

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. SR66 - 2 mesi fa

    Poteva mettere “Vlaho”, non c’è verso di vedere una punta…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy