Con Montella e la squadra, contro la società: i tifosi della Fiorentina prendono posizione

Con Montella e la squadra, contro la società: i tifosi della Fiorentina prendono posizione

L’iniziativa netta e decisa

di Redazione VN

Come scrive La Gazzetta dello Sport, il primo appello di Vincenzo Montella («Se stiamo tutti uniti, vincere sarà più facile») è andato decisamente a vuoto e non per colpa sua. Domenica, in occasione di Fiorentina-Bologna, per i primi 45′ gli spalti del Franchi saranno vuoti in segno di protesta contro i Della Valle [LEGGI QUI]. La seconda richiesta di Montella portava al ritrovare entusiasmo: sarà dura, ma i risultati saranno fondamentali. Comunque, squadra e tecnico saranno supportati, come si legge nello stesso comunicato dell’ATF.

Violanews consiglia

Sconcerti: “Montella sia delicato. I Della Valle non sanno comunicare con Firenze”

8 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. takaja - 5 mesi fa

    E ripicchia con “i tifosi”. Io sono tifoso e non condivido la protesta, nemmeno un po’. Avete solo riportato le parole della Gazzetta? Bene, però scrivetelo nel titolo, altrimenti è fuorviante.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 5 mesi fa

      E’ scritto nell’incipit dell’articolo, più evidente di così cosa chiede. Basta leggere una parola di quanto scritto e trova la fonte.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. takaja - 5 mesi fa

        In pratica è un metodo per “invogliarci” ad aprire tutti gli articoli per verificare se quel che riporta il titolo è vero, falso, farina del vostro sacco o delirio di qualcuno a caso. Ci sta, sono scelte redazionali, basta saperlo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. takaja - 5 mesi fa

        In pratica è un metodo per “invogliarci” ad aprire tutti gli articoli per verificare se quel che riporta il titolo è vero, falso, farina del vostro sacco o di qualcun altro. Ci sta, sono scelte redazionali, basta saperlo.

        [p.s. era la parola “delirio” che non ha passato la moderazione?]

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. MARIO T. - 5 mesi fa

    Attenzione coi titoli.
    Una parte dei tifosi.
    Personalmente non ho niente a che spartire con certi tifosi che, lo ricordo a beneficio dei corti di memoria, causarono il primo scossone di Montella dopo i fischi col Siviglia.
    È sorvolo su Roma e Jenny la carogna.
    MT

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Sergio S - 5 mesi fa

      Sono totalmente d’accordo. Aggiungo che la maggior parte (se non tutti) di coloro che contestano la società, fino a domenica sera insultavano Pioli per la mancanza di gioco della squadra e non vedevano l’ora che se ne andasse. Non solo, ma sempre i per i corti di memoria, l’ultimo sciopero del tifo con ingresso ritardato alla società non fece un baffo, riuscì solo a confondere e far perdere la squadra.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Saverio Pestuggia - 5 mesi fa

      Caro Mario quando scriviamo tifosi è per quello che riguarda la posizione del tifo organizzato. Come ben saprai i titoli devono essere un sunto esemplificativo del pezzo ecco perché viene scritto quel titolo. Un saluto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Sergio S - 5 mesi fa

        Caro Saverio, questo secondo me si chiama “ciurlare nel manico”. Perché un sunto esemplificativo più rispettoso della realtà dei fatti sarebbe stato scrivere “parte dei tifosi prende posizione”. Il mio maestro elementare era anche un giornalista del Corriere dello sport ed il suo insegnamento più grande per me è stato il consiglio di raccontare le cose in modo tale che tutti capiscano quello che abbiamo in mente, senza doverlo interpretare. Ma comprendo che faccia più gioco gettare benzina sul fuoco, esattamente come succede con la stampa nazionale a livello politico e sociale.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy