Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

Corriere Dello Sport

Commisso traccia la linea, ma adesso ha bisogno di alleati

Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images

Ricco Commisso prova a dettare la linea per la sua Fiorentina. Ma per combattere la battaglia per un calcio sostenibile servono alleati

Redazione VN

È destinata ad avere un seguito - o almeno così spera la Fiorentina - la mossa di Rocco Commisso di stilare un decalogo con le proposte per un calcio sostenibile. Sulle pagine del Corriere Dello Sport si fa riferimento allo scenario che i viola vorrebbero creare, con il loro presidente che ha avviato una strenua battaglia su diversi fronti. Quello dei procuratori (con relative commissioni) è uno dei fronti più battuti, soprattutto dopo il clamoroso dietrofront di Gattuso in estate e gli alti esborsi chiesti da Mendes. In aggiunta, resta attiva anche la vicenda Vlahovic, che alla Fiorentina sta costando il mancato rinnovo dell'attaccante in una sorta di Donnarumma bis. A questo si aggiunge la richiesta di trasparenza e - non da poco - la presenza di possibili alleati.

È infatti questo che potrebbe fare la differenza: a Commisso serviranno molti club solidali, perché questa battaglia non può essere sostenuta in solitaria o in minoranza. Anche se - ricorda il quotidiano - lo scontro è anche contro alcune società italiane (Juve e Inter su tutti) per indici di liquidità e stipendi in ritardo. Insomma, la strada è lunga, ma la Fiorentina prova a tracciare una linea.

 GERMOGLI PH: 3 FEBBRAIO 2021