Commisso riparte tra dubbi e incertezze. Da Montella al nuovo stadio, tanti punti interrogativi

Commisso riparte tra dubbi e incertezze. Da Montella al nuovo stadio, tanti punti interrogativi

Qualche gioia, molti dolori. Le due settimane fiorentine di Rocco Commisso sulle montagne russe

di Redazione VN

Oggi Rocco Commisso ripartirà per gli Stati Uniti, direzione New York, dopo due settimane a tinte viola non proprio felici. Come scrive il Corriere Fiorentino infatti, il tycoon ha vissuto giorni dalle emozioni contrastanti. Dalla soddisfazione per il nuovo Centro Sportivo a Bagno a Ripoli, alla “risoluzione” momentanea del caso Chiesa passando dai risultati disastrosi della squadra all’irrisolta questione stadio. Sì perché il patron viola è in attesa della risposta della Soprintendenza e dei periti incaricati di dare un prezzo ai terreni Mercafir. Per quanto riguarda il campo, la misura è colma: dopo essersi accollato le colpe dopo il Lecce, stavolta la fiducia in Montella non è più totale.

Gattuso, stima reciproca con Commisso ma ha scelto Napoli: nessun doppio gioco

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy