Commisso e quella frecciata a Nardella sullo stadio: “Se aspettiamo troppo…”

Commisso e quella frecciata a Nardella sullo stadio: “Se aspettiamo troppo…”

L’avvertimento del Presidente al Sindaco di Firenze: “Se aspettiamo troppo rischiano di non esserci più soldi ed energie”

di Redazione VN

Parlando del centro sportivo che sarà, Commisso ha lanciato anche una frecciatina al sindaco di Firenze Dario Nardella. In realtà, senza mai nominarlo. «Lasciatemi fare, sto dimostrando di avere intenzione di investire. Spero che anche a Firenze qualcuno mi senta e possa pensare che voglio davvero investire per fare le cose giuste. In tempi veloci, però: perché se aspettiamo troppo rischiano di non esserci più soldi ed energie». Un avvertimento non da poco, sottolinea l’edizione di Repubblica in edicola oggi. Poi sui tempi, trova il modo di ribadire. «Dico un’altra cosa, ad un altro sindaco. Anche lo stadio va fatto in quattro anni: ma non da oggi, a partire dallo scorso settembre».

I dettagli del C. Sportivo/1: dieci campi e mille alberi per giovani e prime squadre

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy