Chiesa, tutto in sette giorni. Il mercato di riferimento è quello italiano

Inizia oggi l’ultima settimana di calcio mercato

di Redazione VN
Chiesa

Tutto in sette giorni. Chi vorrà provare a conquistare Federico Chiesa alla Fiorentina deve uscire allo scoperto ora. Ecco quanto troviamo scritto nell’edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio. Quest’anno a differenza della scorsa estate, Commisso non ha mai fatto mistero che di fronte ad un’offerta vantaggiosa per la Fiorentina è disposto a trattare il suo assistito. Il mercato di riferimento è quello italiano, vista la volontà del giocatore, ma per far incastrare tutte le tessere del mosaico serviranno più mosse. La Juventus, per esempio, ha assoluto bisogno di cedere almeno un elemento per avere la liquidità necessaria. L’Inter pare essersi direzionata verso altre scelte tecniche. E infine il Milan dovrà aver a che fare prima con le uscite per poter avanzare un’offerta all’altezza, anche perché contropartite tecniche, fino ad oggi non sono state prese in considerazione. Saranno questi i giorni delle riflessioni e degli eventuali affondi. Chiesa ha un contratto con la Fiorentina fino al giugno 2022. Si tratta di pochi mesi per il calcio moderno, soprattutto per evitare il rischio svincolo (l’ultimo prolungamento è stato quello del novembre 2017, con Corvino). In questi giorni, dovrà essere deciso tutto. Presente e futuro.

->Clicca qui per tutte le notizie di calciomercato della Fiorentina
-> CALCIOMERCATO: TUTTE LE OPERAZIONI CONCLUSE IN SERIE A

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy