Chiesa, Pezzella e gli altri: con l’economia crollano anche i prezzi dei giocatori

Chiesa, Pezzella e gli altri: con l’economia crollano anche i prezzi dei giocatori

Le squadre avranno minor potere di acquisto

di Redazione VN
Chiesa-Milan

Inevitabilmente, scrive La Nazione, la scure della crisi economica vibrerà un duro colpo anche sul sistema-calcio. E di conseguenza i valori dei calciatori caleranno molto rispetto all’ultima sessione di mercato. Chiesa? Costava 70 milioni, adesso oscillerebbe tra i 52 e i 56, tenendo conto del minor potere di acquisto dei club. Castrovilli da 40 scenderebbe a 32 milioni come prezzo base, Pulgar e Dragowski calerebbero da 15 a 12 milioni. E Pezzella, il capitano al centro di voci su un possibile addio? 20 milioni sono un’utopia, ci si dovrà accontentare di 15.

Coronavirus, Paolo e Daniel Maldini positivi al tampone

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. alexz - 3 mesi fa

    … 3 mesi fa era il momento di fargli fare la superlega… così non potevano giopcare ne’ prendere un aereo per mesi e in un colpo solo fallivano tutte d’un botto!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. bianco - 3 mesi fa

    Be se tanto mi da tanto Tonali da 50 cala a 35/40 quindi lo comoriano o no

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy