Chiesa in lacrime, la mamma: “Non ci pensare”

Domenica sera Chiesa era triste per le accuse di Gasperini. Federico si è concesso 48 di vacanza e di studio con la fidanzata

di Redazione VN

Luca Calamai su La Gazzetta dello Sport scrive di Federico Chiesa:

Domenica sera Federico ha trovato rifugio in famiglia. Era felice per la vittoria della Fiorentina ma triste per le accuse di Gasperini e di una parte del mondo legato ai social. A un certo punto ha faticato anche a trattenere le lacrime. Mamma Francesca, di solito molto severa con il suo «bambino», stavolta l’ha rincuorato con queste parole: «Non ci pensare. Ora goditi i due giorni di riposo. E portati i libri». E così è stato. Federico si è concesso quarantotto ore di vacanza e di studio insieme alla fidanzata. Lontano dal pianeta calcio. Anche babbo Enrico ha invitato il figlio a non farsi ferire dalle tante critiche che gli sono piovute addosso. Ma lo ha anche spronato a essere ancora più inattaccabile in campo. Questo in riferimento a qualche protesta dell’attaccante viola nei confronti dei direttori di gara. Ormai Federico è uno dei volti nuovi del calcio italiano e quindi, nel bene o nel male, è oggetto di attenzioni speciali.

vnconsiglia1-e1510555251366

Tormentone Chiesa: la Fiorentina fa scudo per evitare che Federico venga screditato

10 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Zinigata - 2 anni fa

    Ma un bel coro per Chiesa a Roma e soprattutto in casa quando tornano in campo dopo la pausa?

    FORZA FEDE FIRENZE E’ CON TE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. bitterbirds - 2 anni fa

    ma gli avrà cambiato anche il pannolino ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. lor29 - 2 anni fa

    Ma pensate a che bella figura avesse fatto a dire a Valeri che era inciampato, o ha perso l’equilibrio. Niente rigore, gran bella figura ed un futuro ancora rispettoso. Ora, finché starà alla Fiorentina (quindi purtroppo non molto), non gli fischieranno più niente. Consiglio a Chiesa un campionato estero per il suo futuro, perché in Italia questa cosa rimarrà per parecchio. hanno perdonato i vari Krasic, Nedved, Inzaghi, del Piero, etc… solo perché giocavano nelle strisciate. Ricordatevi Oliveira, che prese contro di noi un rigore vergognoso (arbitro Pairetto). Fu segnato a vita, anche quando venne da noi. Per dargli un rigore dovevano sparargli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Filippomilano - 2 anni fa

    L’unico modo per zittirli tutti è lasciarli a bocca aperta in campo, Trasforma questa rabbia e domenica mangiali tutti sul campo, fai vedere come i difensori non riescano a starti dietro, FORZA CAMPIONE!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Burlamacchi - 2 anni fa

    Scusate, ma un bel comunicato della Fiorentina a difesa del suo campione, no?
    Venne fatto per difendere dalle critiche Cristoforo e Maxi Olivera, non può essere fatto ora per difendere Chiesa da queste critiche esagerate ed ingiuste?

    Ha 21 anni, è un ragazzo con un sacco di pressioni addosso. Vorrei che almeno la società (alcuni compagni l’han già fatto) gli facesse sentire il proprio supporto.
    Per fargli capire che non è da solo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Stefano Niccoli - 2 anni fa

      Ha parlato Cognigni domenica sera

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. 29agosto1926 - 2 anni fa

        È talmente rintronato che non legge o legge quello che vuole lui.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Burlamacchi - 2 anni fa

          E la Redazione continua a far passare questi post di sto moccioso, nonostante ciò che disse Pestuggia.

          Buono a sapersi

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Burlamacchi - 2 anni fa

        Infatti ho parlato di “comunicato”, che è ben altra cosa

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Stefano Niccoli - 2 anni fa

          Al momento niente

          Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy