Europei, il primo gol con Prandelli e i nuovi ricordo: scocca l’ora di Castrovilli

Il numero dieci della Fiorentina al rientro della squalifica è pronto per tornare ad alti livelli per Firenze e per la Nazionale

di Redazione VN

Domenica a Genova contro la Sampdoria tra le file della Fiorentina tornerà abile e arruolabile Gaetano Castrovilli. Il centrocampista, dopo aver scontato la squalifica per l’espulsione di Torino, è pronto a riprendersi il suo posto da titolare e guidare il centrocampo viola che sarà orfano di Amrabat, anch’egli fermato da un turno di stop.

Il Corriere dello Sport Stadio si concentra sul ‘ritorno’ del numero 10 della Fiorentina sottolineando come nell’ultimo periodo sia stato sempre determinante con spunti e giocate che hanno portato la squadra di Prandelli ad ottenere un vantaggio sull’avversario.

E poi c’è il tabellino delle reti, ancora fermo a quota quattro e mai smosso da quando Prandelli è arrivato sulla panchina viola. C’è da sbloccarsi anche per il tecnico di Orzinuovi ma soprattutto per la Fiorentina e per sé stesso. Il feeling con il gol potrebbero riaccendere per Gaetano le chances per una chiamata di Mancini agli Europei.

Castro
GERMOGLI PH 19 DICEMBRE 2020 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI CAMPIONATO DI SERIE A FIORENTINA VS HELLAS VERONA NELLA FOTO CASTROVILLI
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy