Carlo Conti e la Fiorentina top: “Il mio Picchio insieme a Batigol”

Sul Corriere Fiorentino l’intervista al presentatore fiorentino con tanti aneddoti

di Redazione VN
carlo-conti

Sulle colonne del Corriere Fiorentino di oggi, troviamo una bella intervista a Carlo Conti in cui parla della Fiorentina e dei suoi ricordi del secondo scudetto, quello del 1969: “Abitavamo a Rifredi e non è che avessimo troppi mezzi a disposizione. Vinciamo lo scudetto, ho otto anni, e scopro che il capitano, il mitico Picchio De Sisti, è nato come me il 13 marzo. Il giorno della matematica certezza di aver conquistato il tricolore, i miei cugini mi regalano la sua maglia in formato ridotto. mai tolta per mesi”.

Conti ha poi scelto il suo 11 preferito nella storia della Fiorentina con il novantesimo compleanno della società che si sta avvicinando. Ecco come schiererebbe la sua squadra di ogni epoca:

Galli; Rogora, Ferrante, Brizi, Passarella; Antognoni, De Sisti, Baggio, Rui Costa, Merlo; Batistuta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy