Caceres stringe i denti e prova a forzare i tempi: se non recupera, conferma Ranieri

Caceres stringe i denti e prova a forzare i tempi: se non recupera, conferma Ranieri

Il difensore mette nel mirino il rientro, che però non è così vicino. Sogna il Cagliari e poi l’Uruguay

di Redazione VN

Martin Caceres prova a stringere i denti. Sia chiaro, sta continuando a lavorare con un programma individualizzato dopo lo stop muscolare subìto contro la Lazio, ma intanto è tornato a farlo col pallone. Sarà lo staff medico – scrive La Nazione – in accordo con quello tecnico e col giocatore a scandire le tappe verso il rientro in campo, ma l’uruguagio di sicuro non intende darsi per vinto. Vorrebbe provare a strappare magari la convocazione, mentre per una maglia da titolare pare al momento un’impresa. Vuole provarci anche per rispondere alla chiamata dell’Uruguay: è fermo a quota 97 presenze in gare ufficiali e l’obiettivo è quello di unirsi al ristretto club di coloro con almeno 100 presenze. Senza Caceres sarà Luca Ranieri a occupare nuovamente la posizione di terzo di sinistra della difesa, in reparto con Pezzella e Milenkovic.

 

Cagliari, Pisacane: “Siamo spensierati, non so quale sia la formula magica”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy