Blitz viola per Astori, sfida al Napoli per il difensore del Cagliari

Blitz viola per Astori, sfida al Napoli per il difensore del Cagliari

E’ lui l’obiettivo numero uno per il dopo-Savic. Attenzione, però, al “terzo incomodo”…

di Redazione VN

Tra le priorità del mercato viola – ricorda La Repubblica – c’è anche l’acquisto di un difensore centrale, e la giornata di ieri è stata importante anche in questo senso. Il nome è quello di Davide Astori. Sembrava ormai destinato al Napoli (e l’ipotesi è tutt’ora in piedi) ma le firme non sono più così scontate. Il centrale del Cagliari ieri mattina si è presentato a Milano convinto (dopo un’estenuante trattativa) di mettere il proprio autografo sul contratto che lo avrebbe legato alla società di De Laurentiis. Invece no. I termini infatti erano diversi rispetto a quanto pattuito e per questo il giocatore si è parecchio irrigidito.

 

Qua entra in scena la Fiorentina. Del resto Pradè pensa ad Astori da almeno due anni. Nessuna prepotenza, sia chiaro, ma i viola sono pronti a fare sul serio. Non a caso, già una decina di giorni fa, c’era stato un tentativo. Sarà importante la mattinata di oggi, quando il Napoli proverà a ricucire uno strappo del quale, comunque, i Della Valle sono pronti ad approfittare. Magari proponendo al difensore mancino un accordo più vantaggioso (soprattutto per i diritti d’immagine) rispetto a quello avanzato da De Laurentiis.

 

Dietro al difensore, per Stadio, non solo ci sarebbe solo la Fiorentina. Perché Astori piace a tanti. Così come piaceva, e parecchio, a Vincenzo Montella da oltre due anni. Certo che dopo l’addio di Savic, questa sarebbe una risposta importante. Di quelle che darebbero un po’ di respiro alla società viola. E gli altri nomi per la difesa? Da Toloi a Rolando? Tutti buoni, ma in cima alle speranze è ovvio che rimanga Astori anche se rimane la «paura» di un terzo incomodo importante.

 

 

REDAZIONE

Twitter: @Violanews

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy