Bernardeschi di rigore. Fiorentina, che fatica

Ancora decisivo il numero dieci. Il Chievo è generoso, ma spreca troppo. Adesso la sfida al Napoli

di Redazione VN

Ha ragione Roby Baggio, il numero ha dei numeri veri. Bernardeschi – scrive La Gazzetta dello Sport – regala alla Fiorentina un posto nei quarti di Coppa Italia. E un’intrigante sfida al San Paolo contro il Napoli. Il talento di Carrara è stato il protagonista dell’azione decisiva, in pieno recupero. Il numero dieci viola va a terra dopo un contatto in area piede-piede con Gobbi. L’arbitro Celi assegna un rigore molto dubbio. Bernardeschi dal dischetto batte sorrentino. E’ il gol dell’1-0, il gol qualificazione: il numero 1.000 nella gestione Della Valle, dal 2002. E poi per il gioielli viola è l’undicesimo centro stagionale.

Partita brutta, in uno scenario triste (poco più di 6mila spettatori) e gelido (temperatura vicina allo zero). Partita anche dura, con due espulsioni e sette ammonizione. La squadra di Sousa stenta per tutto il primo tempo perché non c’è velocità nella partenza dell’azione e perché Kalinic è sempre fuori dal ritmo partita. La trattativa cinese e i circa 10 milioni netti d’ingaggio messi sul piatto hanno lasciato tracce evidenti nella testa del croato.

L’articolo integrale nel quotidiano in edicola

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. vecchio briga - 4 anni fa

    Se si gioca così domenica speriamo nevichi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy