Batistuta ha scelto: farà l’allenatore. E affiancherà da subito un ex viola

Batistuta ha scelto: farà l’allenatore. E affiancherà da subito un ex viola

Il Re Leone ha le idee chiare sulla sua prossima avventura

di Redazione VN

Il passato sul campo è indelebile e resta lì, a parlare per sé. Le imprese di Gabriel Omar Batistuta in maglia gigliata resteranno indimenticate per i tifosi fiorentini, mentre la nuova avventura – quella sì – è appena all’inizio e ancora tutta da scrivere. Ne parla questa mattina il Corriere Dello Sport, che dedica uno spazio ai piani futuri del Re Leone, pronto a tornare nel mondo del calcio. Da allenatore, ovviamente. Secondo il quotidiano, infatti, Batistuta ha approfittato della sua presenza a Firenze per una riabilitazione per parlare con l’ex CT della Nazionale Cesare Prandelli, chiedendogli di entrare a far parte del suo staff. L’allenatore avrebbe accettato senza indugi, pronto ad accoglierlo per il suo carisma e per le indiscutibili capacità. Ed eccolo lì, dunque, Batigol: nel prossimo contratto del tecnico ex viola ci sarà anche lui ad affiancarlo, per imparare il mestiere di trainer anche sul campo e non solo sui banchi di Coverciano. Niente ritorno in Fiorentina, dunque, come voleva Commisso, ma rivederlo sul campo sarà forse ancora più suggestivo.

Quanta fame, Fiorentina! C’è il bunker dell’Udinese all’ora di pranzo

Edmundo: “A Firenze ho fatto molto bene. Poi rifiutate Juve, Milan e Barça, che stupido”

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. batigol222 - 5 mesi fa

    Io lo vedo molto bene come motivatore con il carisma che ha. Uno che ti sprona a non mollare mai, e può ben dirlo. Se impara anche il mestiere dell’allenatore ben venga

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Sblinda - 5 mesi fa

    Bene, prossimo allenatore viola sara Cesare con Bati vice. Dopo che Montella avrà vinto scudetto e Europa League e sarà andato ad allenare il Barcellona. Troppo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Lusoviola - 5 mesi fa

    Mah,eccessivo ego detto a bati che si é tenuto lá viola tutti quegli anni ed é andato a giocare in B mi pare fuori luogo. Io credo e spero che si possa rivelare uno bravo, che arrivi ad allenare lá sua nazionale, poi é chiaro che ogni opinione é lecita,

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. tifoso - 5 mesi fa

    Per quanto stimo omar per tutto quello che ha dato a firenze, non lo vedo come allenatore di successo.
    Non per carenza tecnica ma a causa del suo eccessivo ego.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Sblinda - 5 mesi fa

      Mourinho, Conte, Guardiola, Klopp, Bielsa, Simeone. Giusto per nominare alcuni allenatori con un ego smisurato che non sono proprio pippe.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy