Badelj, niente Milan: adesso è duello tra Juventus e Napoli

Badelj, niente Milan: adesso è duello tra Juventus e Napoli

Sembrava fatta con il Milan, ma per il prossimo ex viola si profila un duello tra Napoli e Juventus

di Redazione VN

Milan Badelj ha ufficializzato l’addio alla Fiorentina e ora è in cerca di una nuova squadra. Sembrava fatta con il Milan, ma per il prossimo ex viola si profila un duello tra Napoli e Juventus. Gli azzurri stanno seriamente pensando a lui, proponendogli un contratto triennale con la prospettiva di giocare la Champions. Il vero ostacolo sulla strada di Giuntoli e Ancelotti sono i bianconeri, che a loro volta sono sulle tracce del croato. Lo scrive La Gazzetta dello Sport.

 

Violanews consiglia

Super offerta del Napoli per Chiesa, ma la Fiorentina fa ancora muro. Le altre big…

Mencucci sulla possibile EL: “Non godiamo delle disgrazie altrui ma ci sono regole da rispettare”

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-2073653 - 2 anni fa

    E chissenefrega…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. folder - 2 anni fa

      Leggi tra le righe. Se fosse vero significherebbe che Badelj è conteso tra la prima e la seconda arrivate nel campionato scorso e non dalle prime due del torneo dei bar di Gavorrano.Questo significa che se adeguavi il contratto all’effettivo valore del giocatore,magari,quello ci ripensava e poteva restare.
      Non l’hanno fatto e non mi strappo i capelli ma ho paura che verrà sostituito con uno di molto meno valore anche se Corvino,nella solita esternazione di
      fanfaronate di post-mercato,ce lo dipingerà come un novello Xavi.Ho letto che la Lega ha reso pubblici i dati di audience delle squadre di serie A.Essendo
      un gonzo,come tutti quelli che rinnovano l’abbonamento,anche davanti al disinteresse manifesto dei DV per i risultati sportivi,non ho mai disdetto il mio abbonamento alla pay tv per vedere la Fiorentina ma sembra che l’audience
      viola abbia perso 10.000.000 di spettatori nell’ultimo anno.Fossi nei DV e nei
      dirigenti mi preoccuperei ma mi pare che questo dato non interessi a nessuno:
      tanto la “panzana” del rilancio deve aver tacitato anche quelli che criticavano fortemente la proprietà e che ora dicono,con rassegnazione.”Aspettiamo”!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy