Badelj, ciao Fiorentina: il croato non rinnova. Ma non andrà al Milan

Al momento, come sottolinea La Gazzetta dello Sport, è più probabile una terza soluzione che non sia né viola né rossonera

di Redazione VN

“Ci ha ribadito che non era una questione di soldi e ha di nuovo espresso la volontà di intraprendere nuove sfide altrove”. Così Pantaleo Corvino ha spiegato la decisione di Milan Badelj non rinnovare il contratto in scadenza con la Fiorentina. Il futuro del croato non sarà a Firenze, ma difficile che sia a Milano, perché al momento l’accordo con il Milan, che sembrava quasi raggiunto, è saltato. Al momento, come sottolinea La Gazzetta dello Sport, è più probabile una terza soluzione che non sia né viola né rossonera.

 

Violanews consiglia

Corvino ammette: “Badelj non resterà a Firenze. Ecco i punti fermi da cui ripartire”

Durante a VN: “Walace ha fisicità e senso tattico, trattativa fattibile”

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Pierre Du Monde - 3 anni fa

    Io dico una tra Roma e Inter.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. LupoViola - 3 anni fa

      secondo me va alla juve

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. rudy - 3 anni fa

    Le scelte di Folletto e di Badelj fotografano l’attuale Fiorentina.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kia pehea te maha p¿ro i roto i tenei pae - 3 anni fa

      Come certi commenti dei tifosi. Peccato che loro rimangono sempre…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. rudy - 3 anni fa

        Sarebbero gradite risposte argomentate supportate da ragionamenti logici. Io sostengo che, nel contesto dell’attuale sistema calcio, il futuro della Fiorentina non potrà che essere quello attuale senza fare voli pindarici. Ciò non toglie che continuerò a tifare Viola, ma almeno ne sarò consapevole.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Sblinda - 3 anni fa

          Effettivamente tu hai argomentato.

          Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy