Babacar e Suarez, due problemi per Sousa

Babacar e Suarez, due problemi per Sousa

I due giocatori non paiono adattarsi al gioco di Sousa

di Redazione VN

Matteo Magrini oggi su La Repubblica scrive di Babacar e Suarez che stentano ad inserirsi negli schemi di Sousa. Il primo (ad onor del vero) ha già regalato sei punti alla Fiorentina, ma le prestazioni non hanno mai convinto. Il secondo invece sembra essere quanto di più lontano possa esistere dalla concezione di calcio di Paulo Sousa. Non aggredisce in avanti, abbassa i ritmi e, ma per questo non c’è da stupirsi, non gioca mai in verticale. La domanda è: può arrivare a fare quello che gli chiede l’allenatore? Difficile dirlo, ma le sue prestazioni lasciano più di qualche dubbio. Anche perché, rispetto alle primissime uscite, non s’è visto il minimo progresso. (…) Di certo merita ancora qualche occasione, ma non ci sarebbe da stupirsi se (già a gennaio) finisse sul mercato.

Capitolo Baba. Il ragazzo ha i numeri (ha già segnato tre reti) e non si discute. Il problema è il suo modo di interpretare le partite e, forse, pure gli allenamenti. Poco movimento, scarsa aggressione della profondità, partecipazione quasi inesistente alla fase difensiva. Basta guardare Sousa: anche giovedì sera lo si è visto più volte (la prima dopo tre minuti) “correre dietro” al 30’ per richiamarlo.

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Claudio50 - 5 anni fa

    Quando un giocatore e’ sempre in ritardo in fuorigioco incespica sul pallone e sopratutto non corre, vuol dire che non c’e’ con la testa o e’ parecchio fuori forma. Compito dell’allenatore rimetterlo in riga. Ma mettiamo il caso che il giocatore non voglia per motivi x !!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Gaetano - 5 anni fa

    Babacar? Mettiamolo nell’undici titolare e Kalinic in quello delle riserve, vediamo che succede. Diciamo che a Sousa piace il modo di giocare di Kalinic e stiamo tutti a posto così. Quando neanche Rossi riuscirà a giocare titolare al posto di Ilicic in coppia con Kalinic, ne riparleremo. Sapremo se è una questione di schemi o di giocatori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. JUVEMERD@ - 5 anni fa

    Mi piacerebbe sapere dov’è finito quel tizio che infamava continuamente Mario Gomez per far giocare il suo pupillo babacar,
    A me Babacar sembra un Gomez con 8 anni meno.
    Se non si da una mossa…………. Sembra proprio un bel vagabondo che oramai ha preso i quattrini ed è soddisfatto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 5 anni fa

      Se è una presa di giro sappi che le dirette della Primavera sono molto seguite

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Gaetano - 5 anni fa

      Babacar con pochi spezzoni di partite ha segnato 2 reti in A giocando nell’undici titolare. Giovedì, in quell’armata Brancaleone di fuori forma e riserve, non avrebbe segnato neanche Batistuta.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. didino5_619 - 5 anni fa

    ..il baba e’ un talento di 21 anni STRAPAGATO che deve maturare di testa. TROPPO SVAGATO IN CAMPO, COSI’ DIVENTA DELETERIO PER LA SQUADRA. la doppia trasferta in europe league dira’ se babacar e’ buono per una squadra che vuole puntare in alto. VEDREMO!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy