B. Ferrara scrive: “Radoja in scadenza, se ne occupa Ramadani. Dabo in uscita”

B. Ferrara scrive: “Radoja in scadenza, se ne occupa Ramadani. Dabo in uscita”

La Fiorentina si muove ancora sul mercato, questa volta a centrocampo

di Redazione VN

Un estratto dell’articolo di Benedetto Ferrara per Repubblica. L’edizione integrale all’interno del quotidiano in edicola:

La Fiorentina è interessata anche a Erick Pulgar, centrale del Bologna. Qui potrebbe entrare in gioco il nome di Dabo, mediano che Pioli non vede quasi più e che a Firenze sembra aver chiuso una parentesi della propria carriera. Se arrivasse il centrocampista, comunque, Dabo se ne andrà. Il mercato, anche in Francia, non gli manca. Dovrebbe restare invece Norgaard, che a Genova non ha fatto malissimo. Ma Diego Della Valle ha chiesto ai suoi uomini di mercato di tirare fuori buone idee a costi minimi. E così, dopo il prestito di Muriel, ecco che il gruppo di Fali Ramadani ha proposto ai business men di casa Fiorentina il nome di Radoja, mediano serbo del Celta Vigo ai ferri corti con la società dopo il suo rifiuto strategico di non rinnovare il contratto, in scadenza a giugno. Tutto questo permette alla Fiorentina di chiudere l’operazione a costi contenuti, con le cifre risparmiate sul cartellino che potrebbero gravare almeno in parte sullo stipendio del giocatore.

Violanews consiglia

Conferme su Radoja e la novità Pereira: la Viola punta i due giocatori in scadenza

Non si molla Diawara: il Napoli vuole un riscatto dorato, Corvino ha una strategia

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Up The Violets - 7 mesi fa

    Radoja è extracomunitario e la Fiorentina ha appena occupato l’ultimo posto per gli extracomunitari con Muriel. Sveglia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. lukkka - 7 mesi fa

    Non facciamo ca..te! mandate a casa Edmilson che Dabo non si tocca..!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. unial5_269 - 7 mesi fa

    Onestamente faccio fatica a capire l’acquisizione di validi giocatori a prezzi moltissimo contenuti. Mi sembra che qui si sia difronte a chi pensa di essere più furbo in un mare di deficienti. Ora capisco perchè in Italia la Fiorentina non ha mercato. Nessuno vuole passare per stupido. I famosi prestiti (con relativa restituzione qualche mese dopo) con diritto di riscatto, conoscendo chi li chiede, in Italia non hanno successo, all’estero devono ancora inquadrare bene gli individui, poi sarà così anche per loro. Se non metti soldi veri sul tavolo, ma solo chiacchere primo o poi ti scoprono e al quel punto sei fregato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy