B. Ferrara scrive: “Fiorentina in Grecia con il grande sogno del trofeo possibile”

B. Ferrara scrive: “Fiorentina in Grecia con il grande sogno del trofeo possibile”

Il format del calcio italiano non ammette casi Leicester, perché chi spende tanto non può permettersi di non incassare…

di Redazione VN

Il format del calcio italiano non ammette casi Leicester, perché chi spende tanto non può permettersi di non incassare e chi spende un po’ meno deve accontentarsi di quello che resta. Ovvero: una coppa o una coppetta. Insomma, il pianeta dei meno ricchi (chiamarli poveri sarebbe fuori luogo) non sogna in grande, sogna in meno grande (a volte non sogna proprio), cioè guarda l’Europa League e la Coppa Italia. Non c’è niente di facile nemmeno lì, ma non si tratta di puntare dritto all’obiettivo, molto più semplicemente di non considerarlo un ripiego, altrimenti alla fine ti deprimi mentre ti attorcigli su te stesso. Esempio: la Fiorentina in campionato gioca per tornare in zona Europa League, ma ha senso poi snobbare questo trofeo perché devi provare a tornarci per poi snobbarlo di nuovo? (…)

 

L’articolo integrale all’interno di Repubblica in edicola oggi

 

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ance_591 - 3 anni fa

    Sinceramente non capisco:
    Tutta la stampa sportiva fiorentina si è lamentata del mercato.
    Tutti i giornalisti fiorentini non hanno mai perso occasione di evidenziare che la squadra è indebolita.
    Anzi tra le righe di blog, articoli, commenti, tv locali, spesso si sentiva un giudizio di mediocrità tecnica riferito alla squadra. Anche con giudizi spesso cattivi.
    Allora perché chiedere la vittoria dell’EL?
    Per quale motivo adesso si ritiene possibile e alla portata della Viola la vittoria di un trofeo IMPORTANTE come l’Europa League?
    O la Fiorentina è mediocre. E allora non ci si aspettano vittorie di trofei specialmente internazionali.
    Oppure se riteniamo questa squadra all’altezza di questo compito, tutti quanti siete obbligati a rivedere i vostri giudizi sul mercato sui giocatori e sulla Società.
    Decidetevi una buona volta.
    PS. please: da giornalisti, opinionisti che fanno dei commenti tecnici una professione, ci si aspetterebbero giudizi più equilibrati e prudenti e meno di pancia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Larry_Smith - 3 anni fa

    Trofeo possibile l’Europa League? Bisogna esser matti! Non vi basta sapere che una delle nostre rivali è allenata da Mourinho e schiera Ibra e Pogba? Allora perché non puntare allo scudetto?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. chenco - 3 anni fa

    Esatto, il paradosso è proprio quello di pensare di snobbare quello che alla fine sarebbe il premio degli sforzi in campionato. Certo, diverso sarebbe se, smentendo l’assunto dell’articolo di Ferrara, si presentasse l’occasione di puntare al bersaglio grosso… ma curiosamente l’anno scorso ci siamo sgonfiati sempre di più proprio dopo essere usciti dall’EL…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy