Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

stampa

Atalanta, ancora tu: perché credere all’impresa e perché invece è difficile

BERGAMO, ITALY - SEPTEMBER 11: Matteo Pessina of Atalanta BC is challenged by Igor of ACF Fiorentina during the Serie A match between Atalanta BC and ACF Fiorentina at Gewiss Stadium on September 11, 2021 in Bergamo, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Domani a Bergamo la Fiorentina si gioca la qualificazione contro l’avversario più affrontato degli ultimi anni

Redazione VN

Le sfide tra Fiorentina e Atalanta ormai sono un classico, tra campionato e Coppa Italia. La squadra di Italiano non è ancora al livello di quella di Gasperini, ma si è avvicinata parecchio, per questo domani è sfida aperta a qualsiasi risultato.

Questo quarto di finale è per entrambe un'occasione ghiotta di riscatto e, nel caso dei viola, pure di vendetta per l'eliminazione del 2019. È difficile, ma la vittoria dell'andata deve far credere all'impresa in casa viola. Anche perché quest'anno l'Atalanta in casa sta incontrando molte difficoltà e la Fiorentina dopo una batosta ha sempre reagito alla grande. Dall'altro lato, però, sarebbe un errore considerare i nerazzurri in caduta e Gasperini ha una voglia matta di vincere qualcosa. Da considerare poi le difficoltà in trasferta della Fiorentina, nonché le questioni da risolvere del dopo Vlahovic. Lo scrive il Corriere Fiorentino.

tutte le notizie di