Astori chiama i Della Valle: “Sono indispensabili, la squadra ha bisogno di loro”

Astori chiama i Della Valle: “Sono indispensabili, la squadra ha bisogno di loro”

Astori: “La presa di posizione dei Della Valle non è un optional. Loro hanno un altro impatto sullo spogliatoio. Il mio rinnovo…”

di Redazione VN

Vi proponiamo altri passaggi dell’intervista rilasciata da Davide Astori a La Gazzetta dello Sport:

Il ritorno di Andrea e Diego Della Valle? E’ stato molto importante. A Bologna ho parlato da solo con Andrea. Gli ho ribadito quello che penso da tempo e cioè che la presenza dei Della Valle non è un optional. Sono indispensabili. I miei compagni hanno bisogno di averli a fianco. E questo senza nulla togliere al presidente operativo Cognini, a Corvino e a Freitas che sono sempre presenti. Ma la famiglia Della Valle ha un altro impatto sullo spogliatoio.

Il mio rinnovo? L’idea è continuare questo percorso. La Fiorentina di oggi è scesa di livello rispetto al passato. Ma la società ci ha spiegato che questo passo indietro era necessario per far ripartire. Fare il capitano di questa Fiorentina è stimolante.

Pioli? Non conoscendolo non lo avevo inquadrato al 100%. Lui si porta dietro l’etichetta di tecnico vecchio stile. Niente di più falso. Dal lato umano è formidabile, ma ha anche idee calcistiche innovative. Non è un dittatore, è uno che responsabilizza i giocatori. Per raccogliere i frutti dia questo tipo di filosofia c’è bisogno di tempo”.

vnconsiglia1-e1510555251366

 

Astori: “Juve più forte del Napoli. Il settimo posto è il nostro scudetto”

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. IguanaFlorence - 2 anni fa

    Non è un dittatore, che responsabilità ai giocatori. Per raccogliere i frutti dia questo tipo di filosofia c’è bisogno di tempo”.

    Ragazzi, dategli un’occhiata prima di pubblicare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. folder - 2 anni fa

      Non ho capito dove vuoi andare a parare!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy