Ancora Dragowski: “Mi chiedono perchè la Fiorentina non sia a lottare per l’Europa”

Altre dichiarazioni del gigliato

di Redazione VN

Il portiere polacco si è confidato sulle pagine di Repubblica parlando anche dei suoi passatempi. La musica, definita una compagna di vita, è uno di questi. L’amore per il genere rap è totale, Sfera Ebbasta e Boro Boro gli artisti preferiti. Ma al primo posto nel suo cuore c’è la bellissima Agnieszka con cui convive. Entrambi amano Firenze e si trovano benissimo. Anche i genitori non perdono occasione di fargli visita per ammirare la città e sostenerlo. Pensando al futuro, il polacco non riesce ad immaginarsi lontano da Firenze visto che tutte le persone che ama sono felici.

Tornando al calcio giocato, Dragowski predica unità per uscire tutti insieme da questo tunnel negativo di risultati:

Il gruppo conta più di qualsiasi altra persona. Conta quel che abbiamo sul petto, il giglio della Fiorentina. Stiamo facendo in ogni gara un passo in avanti e sono sicuro che presto ne usciremo. Parlo spesso coi miei connazionali e tutti mi chiedono: “ma come è possibile che la Fiorentina non sia a lottare per un posto in Europa?”. Devo essere sincero, non so cosa rispondere. Abbiamo un potenziale enorme, dobbiamo mostrarlo sul campo.

Dragowski si racconta: “Stavo per lasciare la Fiorentina, la svolta è arrivata quando…”

Qui Inghilterra, Cutrone è già in campo: esordio-bis con il Wolverhampton in FA Cup

patrick-Cutrone
Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images
3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Violapersempre - 2 settimane fa

    Condivido al cento per cento quello che non mi convince e che stanno smantellando questa squadra a posto di rinforzarla ! Stanno vendendo calciatori discreti per pigliare altre zavorre. Sono convinto che da quando Commisso a incominciato ad avere problemi per fare un nuovo stadio ha perso tutto l’entusiasmo .sembra che stia cercando di recuperare il recuperabile per poi lasciare la Viola al suo destino . Non si spiega altrimenti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13889043 - 2 settimane fa

    Perché così è Firenze, bella talmente bella che ti toglie le gambe, va bene il calcio va bene l’orgoglio Viola ma Firenze è cambiata è tornata ad essere regina di se stessa, se vuoi essere un giocatore della Fiorentina devi essere geloso di queste cose non permettere a nessuno di deturparle, devi sentirti parte di un gruppo che vuole difendere le sue bellezze al grido della sua regina “ Forza Fiorentina”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Zinigata - 2 settimane fa

    Io sono un inguaribile ottimista e di calcio ne capisco poco (motivo per cui faccio il tifoso e non il dirigente)…e sono convinto che questa squadra non sia da scudetto ma sia molto superiore a quello che sta dimostrando.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy