Amrabat, il ballo del debuttante… alla Scala del Calcio. Che sfida con Barella

C’è grande attesa per il nuovo numero 34

di Redazione VN
Amrabat

Galeotto il rosso rimediato negli ultimi minuti dell’ultima giornata dello scorso campionato, Sofyan Amrabat ha dovuto rimandare a domani il suo esordio con la Fiorentina. Voleva dare il massimo per dimostrare la sua gratitudine al Verona, piazza che lo ha lanciato tra i grandi della Serie A e che lo ha fatto brillare davanti agli occhi di Rocco Commisso. Non dovrebbe essere un problema, per lui, cambiare ruolo, visto che Iachini lo schiererà davanti alla difesa, oppure incrociare le lame con il dinamismo di Barella e, magari a gara in corso, di Vidal. La voglia del centrocampista marocchino di ripagare l’investimento maggiore della nuova proprietà fino ad ora è tangibile.

E PRADE’ E’ A MILANO PER ALCUNE TRATTATIVE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy